birra

06 Febbraio 2022

Mai Tai, ricetta: il classico e due twist gustosi e replicabili. Video

di Nicole Cavazzuti


Mai Tai, ricetta: il classico e due twist gustosi e replicabili. Video

Oltre alla ricetta del classico Mai Tai, qui trovi anche un Fizzy Mai Tai di Roberto Galiano e il Magico, un twist low alcol firmato La Hechicera rum. Guarda i video!

UN PO' DI STORIA
Ci sono diverse versioni in merito all'origine del Mai Tai, ma molti concordano nel pensare che sia stato ideato nel 1944 da Trader Vic nel suo Trader Vic’s, ristorante in stile polinesiano di Oakland (California). La ricetta di Vic prevedeva come distillato di base un rum Wray & Nephew invecchiato 17 anni, però. Doveva essere delizioso! Comunque, quando le scorte terminarono, Trader Vic non rinunciò a proporre il drink e ripiegò su una miscela di rum più giovani provenienti da Giamaica e Martinica.

IL NOME MAI TAI
Si narra che quando Trader Vic servì questo cocktail a degli amici in visita da Tahiti si sia sentito dire “Mai Tai Roa Ae”, ovvero qualcosa tipo “al di là di ogni immaginazione”.

[caption id="attachment_200596" align="aligncenter" width="696"]Mai Tai di Roberto Galiano Mai Tai di Roberto Galiano[/caption]

RICETTA IBA del MAI TAI
Bicchiere:
Tiki
Tecnica:
Flash Shake
Ingredienti:
30 ml rum di Martinica
30 ml rum di Giamaica
15 ml orange curaçao‎
15 ml orzata
30 ml succo‎ di lime fresco
7,5 ml sciroppo

DUE TWIST

Virgilio di Roberto Galiano (CLICCA PER VEDERE IL TUTORIAL)
Si fa con il bourbon invece del rum e con ginger beer. Insomma, è un Fizzy Mai Tai. È stato ideato per la cocktail list 2021 del Carlo Quinto di Monopoli dedicata al settecentesimo anniversario di morte di Dante.

Bicchiere:
Tiki
Tecnica:
Flash Shake
Ingredienti:
60 ml Wild Turkey bourbon
15 ml Blue Curaçao
25 ml lime
15 ml orzata home made
Top di ginger beer
ghiaccio
Decorazione:
Menta

Mai TaiMai Tai Magico
La ricetta è stata creata appositamente per la presentazione del rum scuro colombiano La Hechicera, appena arrivato in Italia e distribuito da Pernod Ricard.

Bicchiere:
Highball
Tecnica:
Build
Ingredienti:
40 ml La Hechicera Rum
30 ml Don’s Mix, preparato con pompelmo rosa (40%) e sciroppo di cannella (60%)
50 ml ananas caramellato. Tostare l’ananas in forno o in padella, spremere il succo con una centrifuga o un frullatore, filtrare
Decorazione:
Fettina di pompelmo rosa

GUARDA ANCHE:

TAG: DALLA PARTE DEL BARMAN,PERNOD RICARD,CAFFè DIEMME,VIDEO MIXERPLANET,TUTORIAL MIXABILITY,MAI TAI,ROBERTO GALIANO,LA HECHICERA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/07/2024

Meno del 10% delle imprese italiane della ristorazione utilizza un sistema di ordini e pagamenti integrato a supporto del proprio business. L'obiettivo è ridurre tempi di attesa e...

12/07/2024

Obiettivo whisk(e)y, o whisky. Comunque lo vogliate chiamare sarà lui il protagonista del Bar Convent Berlin 2024, la manifestazione in programma nella capitale tedesca dal 14 al 16 ottobre...

11/07/2024

I consumi di vino negli Stati Uniti stentano a ripartire: il saldo tendenziale dei primi cinque mesi del 2024 basato sugli ordini dei magazzini da parte di Horeca e grande distribuzione segna un -8%...

11/07/2024

Il Pulp & Purple di Omar Vesentini, proprietario dell’Hemingway Cocktail Bar di Como, è il miglior signature cocktail della quinta edizione della Como Lake Cocktail Week. Il bartender ha...

 


Una soluzione di filtrazione ad alte prestazioni in grado di soddisfare le esigenze principali nelle cucine professionali quando si parla di vapore e lavaggio. Si chiama BRITA...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top