Tetra Pak a Marca con la sua confezione ecosostenibile

A Marca 2022 Tetra Pak ha portato Tetra Recart, la confezione a base di carta, conveniente, sostenibile e sicura, ideale per prodotti a base pomodoro, sughi, legumi, zuppe e pet food.

Riciclabile e fatta principalmente di materie prime rinnovabili, come le fibre di cellulosa da foreste certificate Forest Stewardship Council (FSC), e altre risorse da fonti controllate, danno vita a una confezione che, oltre a garantire sicurezza e protezione degli alimenti, consente di ridurre del -83% le emissioni di CO2 ed è conveniente per produttori e distributori, in particolare in un periodo in cui l’aumento dei prezzi delle materie prime grava pesantemente sul packaging.

Durante i due giorni a Bologna, sono stati valorizzati i principali plus di Tetra Recart per aziende e retailers: dal risparmio di CO2, alla nuova competitività del sistema raggiunta grazie agli investimenti fatti da Tetra Pak e dai produttori per aumentarne la disponibilità e la capacità produttiva. Idoneità per l’e-commerce, forma quadrata e un’ampia superficie piatta e completamente stampabile che diventa un ottimo strumento di comunicazione per le aziende, sono solo alcuni degli altri plus della confezione.

“Siamo orgogliosi di essere tornati a Marca e con Tetra Recart, una delle confezioni che meglio simboleggia l’impegno di Tetra Pak per proteggere la bontà, rendendo il cibo sicuro e disponibile ovunque nella maniera più sostenibile – sottolinea Paolo Maggi, Presidente Tetra Pak South Europe. Aver condiviso con partner e clienti i plus di quella che, a tutti gli effetti, rappresenta una vera e propria rivoluzione per il cibo in scatola è stata un’ulteriore opportunità per confermare la centralità della catena del valore nel nostro percorso di innovazione all’insegna della sicurezza alimentare e della sostenibilità, ambientale, economica e sociale”.