Oltre la Pausa pranzo: una infografica con qualche chiarimento

Se è vero che a mezzogiorno più del 30% utilizza il suo tempo unicamente per mangiare, è pur vero che quasi il 50% degli intervistati dedica al cibo solo una parte del tempo scegliendo di svolgere in pausa altre attività. Un po’ meno del 20% di persone dedica al cibo il minimo tempo indispensabile per poter avere poi margine di fare altro.
Tra le attività cui ci si dedica in pausa pranzo emergono la navigazione in Internet (36%) con punte di oltre il 50% tra i 18-34enni e del 60% tra gli studenti e l’utilizzo dei social network (25%) con punte del 31% tra le donne, di quasi il 50% tra i 28-24enni e del 37% tra i 25-34enni. Spicca un 17% di intervistati che dedica il tempo a telefonare con punte di quasi il 30% tra i 25-34enni, normalmente dediti al web e ai social network. Quasi altrettanti leggono (15%) e un 10% impiega la pausa per fare un pisolino.

Tu lo conosci il Sig. Rossi? Italiani in pausa pranzo