Il futuro dell’AI tra live streaming e SMART Label

L’Intelligenza artificiale passa da innovazione futuribile a necessità per il presente: ci puntano le aziende, ci credono gli esperti e bar e ristoranti le utilizzano per gestire un ambiente sempre più complesso.

AIXA 2020, 100 ORE DI LIVE STREAMING PER SPIEGARE IL FUTURO DELL’AI

Si è da poco conclusa la terza edizione, completamente in live streaming, dell’Artificial Intelligence Expo of Applications (Aixa), organizzata dal 9 al 12 novembre da Business International, la divisione di Fiera Milano Media dedicata al mondo della formazione e della consulenza d’impresa. Una vera e propria maratona dell’innovazione e dell’Intelligenza artificiale che ha visto succedersi, in quattro giorni, oltre 200 speaker per più di 100 ore di eventi e 70 incontri. Alcuni tra i maggiori esperti del settore hanno indagato le tendenze e le nuove idee per la crescita dell’impresa del futuro, dal riconoscimento facciale alla guida autonoma, dai consigli d’acquisto digitale a quelli per la giusta alimentazione. Per informazioni www.aixa.it

L’ETICHETTA VERDE CHE PREMIA I PRODOTTI PIÙ SMART
L’innovazione fa parte da sempre del DNA di HostMilano, che dal 2013 organizza, in collaborazione con Poli.Design, SMART Label – Host Innovation award, oggi un punto di riferimento che individua le migliori soluzioni e prodotti “intelligenti” nel mondo dell’ospitalità. Sono 714 le aziende che nelle quattro edizioni del premio hanno proposto le loro innovazioni. In aumento, rispetto al debutto, è anche il numero di aziende premiate: dalle 36 (con 4 menzioni di merito) del 2013, ai 47 riconoscimenti del 2019 (tra Smart Label, Innovation Smart Label, Green Smart Label e Special Mention By Iginio Massari). Sono aperte fino al 30 aprile 2021 le candidature per la quinta edizione. I vincitori saranno alla prossima HostMilano, che si terrà a fieramilano, dal 22 al 26 ottobre 2021.

IoT e Intelligenza artificiale il futuro è oggi