I Maestri Della Pizza, la rassegna parte domani a Milano

La pizza è un cibo che nasce “povero” ma che si è riscoperto improvvisamente ambizioso, protagonista di una rivoluzione che si concentra sui nuovi impasti a partire dalla scelta delle farine, delle tecniche di lievitazione e cottura, fino alla selezione delle migliori materie prime per i topping.

A queste premesse si ispira l’iniziativa I Maestri Della Pizza ideata e promossa da Acqua Panna e S.Pellegrino con l’obiettivo di valorizzare e far conoscere il lavoro di alcuni fra i più interessanti e autorevoli artigiani che hanno scelto di dare nuovo impulso al mondo della pizza di qualità.

Gino Sorbillo, Ciro Salvo, Francesco e Salvatore Salvo, Corrado Scaglione, Luca Pezzetta, Denis Lovatel, Andrea Godi e Gabriele Dani saranno i protagonisti della rassegna che mette a confronto esperienze, stili e culture gastronomiche diverse, da nord a sud.

L’iniziativa sarà ospitata all’hub Identità Golose Milano la cui vocazione è da sempre dare voce e protagonismo alla cucina d’autore in tutte le sue espressioni.

Domani, giovedì 24 marzo, special guest del primo di 8 appuntamenti mensili, sarà Gino Sorbillo ambasciatore della pizza napoletana nel mondo e indiscusso protagonista della cultura gastronomica pop partenopea. Erede di una lunga tradizione familiare, Sorbillo ha contribuito, grazie a radici forti e visione autentica, alla fortuna mediatica della pizza in Italia trasformando lo street food più amato in un prodotto di qualità partendo dalla storica sede di via dei Tribunali, a Napoli, fino al Giappone e agli Stati Uniti con pizzerie a Tokyo, Miami e New York oltre che a Milano, Torino, Roma e Genova.

Gino accoglierà il pubblico con un menu composto da 3 pizze inedite per un percorso degustazione intitolato “Milano, a modo mio“:

Semifredda
Pesto fresco di basilico e zafferano, tocchetti di crema fresca al mascarpone, olive essiccate e zest di arance

Cotoletta di Pizza
Impasto di pizza immerso nel bianco e rosso d’uovo di Paolo Parisi, poi passato nel pan grattato. Insalata riccia, stracciata, pancetta pepata e zest di limone

Vaca
Base bianca con fior di latte e Taleggio, dadini di Gorgonzola naturale e Raspadura Lodigiana

L’appuntamento sarà impreziosito dalla partecipazione di Alex Frezza, barman pluripremiato nato a Londra ma partenopeo doc, dal 2015 co-fondatore del prestigioso secret bar “l’Antiquario” di Napoli, un gioiello della miscelazione incastonato nel quartiere di Chiaia inserito, nel 2021, nella prestigiosa classifica internazionale World’s 50 Best Bars. Frezza nel corso della serata proporrà due signature cocktails a base di Bibite Sanpellegrino.

Le prossime date:

• 13 aprile: Luca Pezzetta – Pizzeria Clementina, Fiumicino con la barlady Giulia Castellucci CO.SO, Roma.
• 25 maggio: Ciro Salvo – 50Kalò, Napoli con il bartender Lucio D’Orsi del Dry Martini del Majestic Palace Hotel, Sorrento
• 23 giugno: Denis Lovatel – Pizzeria da Ezio, Alano di Piave (BL) con Mattia Pastori barman pluripremiato e fondatore di Nonsolococktails.