Gold Exclusive Drink, il piacere ha l’oro in bocca

Grazie alla sua componente dorata consente al corpo di ricaricarsi e alla mente di esprimersi sempre ai più alti livelli. Arriva sul mercato italiano, sostenuto da una campagna pubblicitaria declinata su stampa (Sporting News, GQ, S Moda, Vogue Men) e su tv (reti Mediaset), Gold – Exclusive Drink 24 karat, una bevanda che si ispira all’antica tradizione di utilizzare l’oro nella confezione degli alimenti.

Un’usanza la cui prima testimonainza risale al secondo millennio Ac, in epoca egizia. L’oro era il colore della pelle degli dei negli affreschi, l’oro decorava le tombe e i sarcofagi dei faraoni; in seguito venne utilizzato come alimento in quanto considerato un cibo sacro che permetteva agli Egizi di ottenere favori e di avvicinarsi agli dei.

Gold 2Anche se non è possibile ricostruire un’esatta sequenza cronologica dei fatti, si crede che fin dalle più antiche civiltà anche nell’Estremo Oriente fosse pratica comune mescolare cibo e oro con l’obiettivo di ottenere l’attenzione delle divinità.

In Italia in epoca rinascimentale l’oro arricchiva i banchetti delle casate nobili. In Inghilterra alla corte di Elisabette I d’Orange, i melograni, i datteri, i fichi e perfino i vini d’uva erano ricoperti da una polvere d’oro. Dall’altro lato, negli Usa i nativi americani ne facevano largo uso, reputandolo uno ingrediente utraterreno capace di elevare le persone.

Sebbene la scoperta che l’oro possieda proprietà terapeutiche sia avvenuta qualche secolo più tardi , già nel quindicesimo secolo gli alchimisti preparavano medicine utilizzando questo metallo come alimento, considerato in grado di curare qualsiasi malattia. Nel diciassettesimo secolo si diffuse in Europa, e specialmente in Italia, la pratica di consumare un pasto dolce ricoperto con una foglia d’oro, che era reputata capace di mantenere lontano qualsiasi tipo di malattia cardiaca. Nello stesso periodo a Milano, i farmacisti aggiungevano oro alle medicine così da renderne più dolce il sapore. Da qui nacque il proverbio: “Indorare la pillola”.

E proprio da questa millenaria tradizione è nata la filosofia di Gold, l’esclusiva bevanda che racchiude in sé la magia dell’antica esperienza e la competenza dei più accreditati nutrizionisti che hanno reso questo drink un prodotto unico sul mercato.