Alimentazione: più attenzione alla salute

Obiettivo salute. Uno dei lasciti probabilmente più duraturi della pandemia sarà una maggiore attenzione alla salute, anche nel quotidiano. Il rapporto Coop 2020 ad esempio evidenzia come il 45% degli italiani è oggi convinto che stare in salute sarà un ingrediente indispensabile per la propria felicità nel 2021, e per il 17% la ricetta per raggiungerla sarà proprio “mangiare bene, in maniera salutare”. Secondo la ricerca Food Safety Supply Chain Vision Study di Zebra Technologies per il 70% dei consumatori è importante sapere come vengono preparati e trattati i prodotti e quali ingredienti sono utilizzati, e il 69% pensa sia importante conoscerne la provenienza. Uno sguardo sul futuro viene dalla Cina, dove Mintel ha rilevato che il 90% dei cinesi ha aumentato l’interesse verso il rafforzamento delle proprie difese immunitarie. L’Osservatorio Immagino Nielsen GS1 Italy 2020 infine rileva come i cibi con proprietà salutistiche particolari, i cosiddetti superfood, già nel 2019 coprivano il 10% dei consumi alimentari con un giro d’affari di 1,4 miliardi di euro.

Il pane della salute