Vino e distillati, sempre più ecommerce: le tendenze dal Gin Day

Condizionati dalle abitudini imposte prima dal lockdown e poi dal coprifuoco, il commercio di spirits online è decollato, così come quello del vino.

A fare la parte del leone sono gin, amari, bitter e vermouth. Ce lo racconta Mario Lanzarone, direttore generale della piattaforma di ecommerce specializzata Callmewine,  che per la prima volta ha esposto quest’anno una decina di referenze al Gin Day di Milano. Guarda la videointervista.