Un nuovo formato per Calcinet di pulyCAFF

pulyCAFF presenta il nuovo formato di Calcinet Liquido, il decalcificante specifico per lavatazzine, boiler e scambiatori di calore ora proposto nel pratico flacone da 1 litro con dosatore.

La nuova formula offre una soluzione del disincrostante al 15% (con il classico prodotto in cristalli la parte di calcare sciolta in acqua raggiunge il 10%) che assicura maggiore resa e riduzione dei tempi di pulizia.

Il calcare, isolante e malsano
Quando si scalda l’acqua, il calcio e il magnesio contenuti in essa tendono a precipitare generando formazioni calcaree, dannose per la macchina, oltre che brutte da vedere e poco igieniche. Si tratta di incrostazioni molto dure e simili a una roccia porosa: negli scambiatori di calore delle macchine per cialde e capsule di caffè e nei bollitori si depositano sulle pareti e sulle resistenze riscaldanti, creando uno strato isolante (si calcola che ogni millimetro di incrostazione faccia perdere il 10-15% di efficienza energetica) che provoca l’allungamento dei tempi di riscaldamento dell’acqua, una sempre maggiore richiesta di energia per raggiungere la temperatura ottimale, con il rischio di erogare bevande sotto estratte.

Nelle lavatazzine il calcare si deposita all’interno della vasca (dove forma una patina antiestetica e porosa che accoglie i residui di cibo e permette la proliferazione batterica) e sugli scambiatori. Gli effetti di questi accumuli sono l’allungamento del tempo di riscaldamento dell’acqua del boiler, l’insufficiente qualità del lavaggio, con effetti negativi sull’igiene.

Utilizzo semplice e rapido
Per disincrostare bollitori e scambiatori di calore, versare in un recipiente 50 ml di Calcinet Liquido ogni 200 ml di acqua fredda (il liquido deve ricoprire interamente le parti incrostate), lasciando agire per 1 ora. Quindi scaricare la soluzione e sciacquare con abbondante acqua corrente.

Per ripulire le lavatazzine, versare nella vasca 1 litro di Calcinet Liquido ogni 4 litri di acqua ed effettuare 1 o 2 cicli di lavaggio senza detergente. Quindi, svuotare la lavatazzine e risciacquare la vasca; infine effettuare 1 o 2 cicli di lavaggio con acqua calda e scaricare.