Starbucks apre in centro a Verona

Ieri ha aperto il primo Starbucks nel centro di Verona, in collaborazione con il Gruppo Percassi. Si tratta del ventesimo opening di un locale Starbucks in Italia e rappresenta un piano di espansione più ampio, che ha l’obiettivo di portare il meglio della Starbucks experience ai clienti italiani, ovunque essi si trovino.

Il negozio è situato in una posizione centrale in Galleria Pellicciai, vicino a Piazza delle Erbe, e si estende su una superficie di oltre 400 metri quadrati con 90 posti a sedere, oltre a un dehor esterno di 70 metri quadrati con 40 sedute. L’interno del negozio ha un design contemporaneo, pur mantenendo le caratteristiche architettoniche e decorative originali dell’edificio.

“Siamo entusiasti di portare per la prima volta a Verona l’esperienza unica di Starbucks, riaffermando così il nostro impegno a lungo termine di continuare a crescere in Italia“, ha dichiarato Vincenzo Catrambone, General Manager di Starbucks Italia. “Non vediamo l’ora di accogliere la comunità locale per fargli provare una tazza artigianale di Starbucks Caffé Verona e rilassarsi all’interno del locale nelle comode sedute”.

I clienti italiani avranno l’opportunità di assaggiare le bevande calde e fredde prodotte artigianalmente da Starbucks, tra cui l’iconico Frappuccino Blended Beverage, che può essere personalizzato anche con diverse alternative di latte. L’offerta gastronomica è pensata per soddisfare il palato degli italiani con menu che si rinnovano ogni tre mesi in base alla stagione: al mattino colazioni con prodotti da forno della tradizione italiana e dolci della tradizione americana, e a pranzo gustosi panini, comprese le opzioni vegetariane, come gli straccetti di soia grigliati, oltre a toast, croissant salati e tramezzini.

“Esattamente un anno fa, abbiamo annunciato l’apertura di 26 nuovi negozi Starbucks entro la fine del 2023. E questo settembre è il quarto anniversario di Starbucks sul mercato italiano, per il quale abbiamo piani di ingresso ancora più entusiasmanti in altre città del Paese”, prosegue Catrambone. “Con la crescita del portafoglio di negozi Starbucks, stiamo evolvendo anche i format e le ubicazioni dei nuovi punti vendita, per portare il meglio della Starbucks experience ai nostri clienti italiani e soddisfare le loro esigenze e preferenze di gusto”.

Verona è una delle tre città italiane, oltre a Milano e Roma, in cui Howard Schultz, fondatore e Amministratore Delegato ad interim di Starbucks, ha conosciuto per la prima volta la cultura italiana del caffè nel 1983. La sua intuizione di portare la tradizione delle caffetterie italiane negli Stati Uniti ha contribuito all’espansione mondiale del suo business nel caffè.

Il nuovo negozio in Galleria Pellicciai n. 2 ha creato 35 posti di lavoro locali e sarà aperto dal lunedì alla domenica dalle 7.30 alle 20.00.