Prosegue la collaborazione tra Gruppo Cimbali e IULM

Per il terzo anno consecutivo prosegue la collaborazione tra Gruppo Cimbali e l’Università IULM di Milano, coordinata dalla funzione HR di Gruppo Cimbali in collaborazione con il Direttore del Master in International Marketing & Sales Communication, la Prof.ssa Daniela Corsaro.

Quest’anno il tema della collaborazione è stato lo sviluppo di un piano di go-to- market applicato al lancio di Faemina: la nuova macchina per il caffè espresso dal design esclusivo, ideale sia per l’ambiente domestico ma anche per gli Small Business come ad esempio boutique, concept store e bistrot.

Firmata da ItalDesign – da sempre sinonimo di Made in Italy – Faemina è un vero oggetto di design: elegante nello stile e minimal nelle sue linee e forme geometriche. Non solo. Faemina è anche sinonimo di performance di alto livello e praticità d’uso grazie alle differenti soluzioni ergonomiche studiate appositamente per facilitarne l’utilizzo garantendo sempre l’alta qualità in tazza.

Gli studenti del Master in International Marketing & Sales Communication dell’Università IULM hanno presentato alle funzioni Marketing e Comunicazione e Strategic Product Marketing di Gruppo Cimbali sei project work dedicati al tema. Dopo un iniziale brief con cui è stata presentata l’azienda italiana unitamente alla nuova macchina domestica/prosumer Faemina, agli studenti è stato chiesto di creare un piano di go-to-market sviluppando strumenti di marketing specifici, per identificare e progettare soluzioni per nuovi canali di vendita (BtoB, small business, e-commerce), individuando il giusto mix tra strumenti di comunicazione digitali e tradizionali, rivolti ai differenti target.

La presentazione degli elaborati, così come il brief iniziale, si è tenuta in lingua inglese presso il MUMAC, il museo della macchina per Caffè di Gruppo Cimbali. Tutti i progetti hanno mostrato un’altissima qualità: le idee sviluppate sono creative, originali, complete di moodboard e video, perfettamente in linea con il brief condiviso con gli studenti e degne di un’agenzia di comunicazione con numerosi spunti che potranno essere sviluppati da Gruppo Cimbali in occasione della proposta sui diversi mercati, sia in Italia sia nel mondo, del nuovo prodotto.

Il management aziendale ha riconosciuto validità, fattibilità, creatività, qualità dell’esposizione e sostenibilità in tutti i progetti identificandone, alla fine, uno in particolare. Il progetto vincitore, realizzato dal gruppo composto da Federica Benigni, Monica Maria Teresa Ceschi, Martina Lucarelli, Benedetta Patrini, Lucrezia Perin, ha approfondito tutti gli aspetti richiesti con una grande inventiva e allo stesso tempo cura e precisione nei dettagli: dall’idea del viaggio all’ottima analisi sul canale consumer hotel fino alle diversi tipologie di training per la forza vendita e tool di comunicazione inserendo proposte sia online che offline, e rispettando tempistiche e budget indicati.