Operazione PR in Lombardia

La figura del PR da discoteca, in Italia ed altrove nel mondo, è ormai un classico. Da Ibiza, l’isola in cui nei bar da sempre si comprano le prevendite scontate delle serate, a Riccione passando per l’Italia, con stuoli di giovanissimi coordinati da professionisti veri e presunti in una ben precisa struttura piramidale, i PR continuano strenuamente a lavorare.

Tuttavia stanno perdendo terreno. La colpa è del web, grazie al quale i gestori hanno un contatto più diretto coi clienti, dei locali ad ingresso libero, dei grandi eventi a prezzo fisso e pure di siti intelligenti come Resident Advisor, in cui già oggi è possibile comprare e vendere biglietti per serate in discoteca. Proprio in questi giorni che la Guardia di Finanza si è accorta del fenomeno e ha lanciato “L’Operazione PR” annunciando controlli fiscali a tappeto in tutta la Lombardia. Speriamo solo che l’iniziativa, legittima, non si riveli l’ennesima mazzata per chi fa impresa di notte, ovvero per titolari e gestori.

Lorenzo Tiezzi