Moka Sirs ad Host 2015

Per la quarta edizione consecutiva la Torrefazione Moka Sirs ha partecipato a Host 2015, edizione particolarmente ricca di novità e dinamismo. Dopo mesi di lavoro è stata finalmente svelata l’intera linea di prodotti a marchio Moka Sirs rinnovata nella grafica e nei materiali. Si è trattato di una vera e propria rivoluzione stilistica, segnata dalla scelta coraggiosa del colore bianco per i nuovi packaging e di materiali di grande qualità,  all’insegna della modernità e del minimalismo.

Moka SirsAl restyling grafico si è accompagnato anche un interessante ampliamento di gamma, presentato in anteprima a Host. Le novità presentate sono: il caffè solubile in confezioni da 500 g e in stick monoporzione, rivolto principalmente agli operatori del settore alberghiero internazionale, le capsule compatibili Nespresso in 3 nuove miscele e soprattutto l’attualissimo caffè filtro. Il caffè filtro, anche noto come “Americano” è il metodo di estrazione più diffuso al mondo, da cui nasce una bevanda aromatica e intensa, da assaporare con lentezza.

Anche in Italia, storicamente legata al caffè espresso, i Brew Bar si stanno facendo strada, per offrire un’esperienza sensoriale alternativa e una nuova abitudine di consumo del caffè. Per presentare al meglio questa novità lo stand di Moka Sirs era attrezzato con un vero e proprio Brew Corner, dove Francesco Corona, professionista pluri-premiato e partner di Moka Sirs da diversi anni, si dedicava alla trasformazione del caffè filtro e alla spiegazione tecnica delle sue peculiarità.

Notevole l’interesse sia tra gli interlocutori italiani che stranieri per le novità presentate da Moka Sirs e interessanti le prospettive di mercato che si stanno aprendo per la torrefazione di Pavia.

Per informazioni: www.mokasirs.com