Lucano Amaro Zero, il primo amaro analcolico

L’ultima novità in casa Lucano 1894 si chiama Lucano Amaro Zero, la bevanda analcolica a base di erbe amare. Un prodotto unico in versione alcol free che conserva la storia e i sapori del celebre Amaro Lucano senza la sua componente alcolica, realizzato secondo l’antica ricetta del Cavalier Pasquale Vena.

Il nuovo amaro è pensato per rispondere alle esigenze di un consumatore sempre più attento al benessere ma che non vuole rinunciare al gusto unico dell’amaro, da consumare anche in quelle occasioni in cui non si può o non si vuole bere alcol.

Amaro Zero conserva i tipici profumi mediterranei del mirto, del rosmarino e degli agrumi per fondersi insieme al delicato sentore di camomilla. Dal colore delicatamente aranciato, mantiene intatte le caratteristiche del classico amaro grazie all’utilizzo delle stesse erbe aromatiche che compongono Amaro Lucano e Amaro Lucano Anniversario. Il risultato finale è un gusto intenso e amaricante, che ricorda le gradevoli note agrumate e floreali tipiche dell’Amaro Lucano.

È perfetto per essere gustato liscio freddo o con ghiaccio, oppure mixato per la creazione di cocktail e aperitivi analcolici freschi, realizzati con un pizzico di modernità.

La nuova bottiglia si inserisce all’interno di un percorso aziendale volto alla sostenibilità denominato “Lucano Green”, a conferma della volontà del Gruppo nel percorrere scelte quotidiane che impattano positivamente sia sul benessere dei propri dipendenti che sull’ambiente. A partire dal nuovo packaging di Amaro Zero, sostenibile al 100%. La bottiglia e il relativo tappo sono infatti realizzati con vetro e alluminio 100% riciclabile, mentre la nuova etichetta – dal particolare colore azzurro – è in parte creata con gli scarti di lavorazione degli agrumi e con carta riciclata certificata FSC, utilizzando tecnologie a basso impatto ambientale.