Chef stellato Cedroni: “Con recovery fund si rilanci la ristorazione”

Moreno Cedroni

“Per dare nuova spinta al turismo, in particolare a quello ad alta capacità di spesa, è fondamentale investire in un grande progetto di riqualificazione della ristorazione italiana. Auspico che il ministro Franceschini intenda includere anche questo settore, colpito pesantemente dalla crisi del turismo dovuta all’emergenza sanitaria, tra quelli strategici cui destinare le risorse del recovery fund“. Così Moreno Cedroni, chef due stelle Michelin, titolare della Madonnina del Pescatore di Senigallia e consigliere di Fipe-Confcommercio.

“La ristorazione è una componente essenziale dell’offerta turistica – conclude Cedroni – sia in termini di servizio che di immagine e da un contributo rilevante all’economia e all’occupazione del Paese”.