Intesa GDI: obiettivo raggiunto!

    Intesa GDI nasce nel 2001 dall’unione di 3 diversi Consorzi Regionali. Gli Associati Intesa sono aziende di distribuzione, principalmente del settore beverage, attentamente selezionate secondo paramentri ben definiti che riguardano sia la gestione del business, sia i valori che le guidano. Intesa, infatti, vuole rappresentare una realtà di mercato moderna in cui si possa crescere garantendo serietà e professionalità tanto alle aziende fornitrici, quanto ai propri concorrenti e punti vendita clienti. Ne parliamo con Romolo Lanciotti, Presidente di Intesa GDI.

    Per Intesa il 2015 rappresenta un anno all’insegna dell’innovazione. Parliamone.
    Da fine 2014 è stato avviato un processo strategico e di comunicazione che ha portato ad attivare una serie di attività che ci stanno permettendo di esprimere e condividere sempre più la nostra essenza, i nostri valori, e la nostra attenzione agli Associati e alle aziende partner.

    Lo scorso aprile avete organizzato un meeting che ha visto coinvolti distributori e industria…
    Sì, parliamo della seconda edizione di ICE, Intesa Contact Expo, l’evento B2B dedicato al Food&Beverage del canale HORECA aperto a tutti gli Associati Intesa, ai Punti Vendita e a tutti i Grossisti nazionali non associati. Sono stati due giorni di incontri, workshop e occasioni di scambio tra le aziende che potevano essere seguiti dal vivo o in diretta streaming. Abbiamo messo in piedi una grande macchina e possiamo dire che i feedback che abbiamo ricevuto ci hanno resi soddisfatti e orgogliosi del lavoro svolto. Le aziende già da tempo ci stanno chiedendo della prossima edizione.

    Durante l’estate avete organizzato diversi eventi in collaborazione con le principali aziende di beverage volti a rafforzare la visibilità dei vostri associati sul territorio. Qual è stata la redemption?
    Positiva; l’obiettivo di BeerFest Intesa era supportare i nostri Associati nella fidelizzazione dei punti vendita clienti, e incrementare la loro immagine e visibilità territoriale, e posso affermare che si tratta di un obiettivo raggiunto.
    Abbiamo organizzato un evento a tappe in cui, per un intero weekend, i magazzini di due aziende Associate hanno aperto i cancelli e ospitato musica e divertimento. La prima tappa è stata vicino a Roma, con Agrumetta Bevande, e la seconda tappa in Sardegna con Azienda Giammaria Serra.
    BeerFest Intesa è stata una scommessa lanciata e vinta con le aziende di beverage che hanno partecipato: Birra Peroni, Campari, Carlsberg, Martini, Pepsi, San Miguel, San Pellegrino e Radeberger.

    Quali sono i progetti futuri di Intesa?
    Le linee guida su cui correrà Intesa nel prossimo futuro seguono la scia avviata con gli ultimi progetti di cui abbiamo parlato poco fa (ICE e BeerFest Intesa).
    L’obiettivo di Intesa oggi è divenire un interlocutore sempre più importante nello scenario horeca, per le aziende di distribuzione, e per le industrie beverage.
    La continua formazione e le occasioni di dialogo con le aziende e gli Associati costituiscono le chiavi di volta che, unite alla professionalità e alla serietà che da sempre ci contraddistinguono, segneranno i prossimi progetti firmati Intesa GDI.

    Leggi l’intervista al Direttore Strategia e Comunicazione del Consorzio Intesa, Luigi Morva.

    http://www.mixerplanet.com/il-nuovo-corso-del-consorzio-intesa_83862/