Gli attrezzi del mestiere: dash bottles

img3762Le Dash bottles, anche conosciute come bottiglie per angostura, sono delle piccole boccette in vetro generalmente utilizzate dai barman per contenere diversi ingredienti. Storicamente, l’angostura per preparare l’Old Fashioned è stata l’ospite più frequente all’interno delle dash bottles. Altri ingredienti sono i bitter, gli infusi, le essenze e preparati homemade di diverso tipo, come i liquori. La traduzione letterale di dash è infatti goccio, per ricordare che queste bottiglie hanno la funzione specifica di contenere ingredienti che vanno centellinati nei cocktail, in quanto il loro sapore è estremamente consistente. Generalmente piccole proprio perché contengono ingredienti di limitato consumo, sono dotate di un tappo in sughero con dosatore a gocce che ne facilita l’utilizzo. Con il ritorno allo stile vintage, le dash bottle stanno vivendo una vera e propria età dell’oro che ne fa proliferare i modelli. Decorate e intagliate, classiche e raffinate, ne esistono davvero per tutti i gusti e contesti professionali.

DOUBLE STRAINER

Il double fine strainer è un colino specifico che viene utilizzato per filtrare i cocktail img3772dallo shaker o dal mixing glass al bicchiere in fase di versamento. Ne esistono diversi modelli per incontrare più gusti possibili, ma una caratteristica li accomuna tutti, ovvero la maglia fine della rete. Questo strainer è infatti pensato come “secondo filtraggio”. Spieghiamolo meglio. Se lo strainer tradizionale serve per trattenere il ghiaccio nel versamento, il double strainer costituisce il passaggio successivo, ovvero dev’essere impiegato per trattenere anche i più piccoli ingredienti contenuti nel drink, come ad esempio pezzetti di frutta e residui di spezie, in modo da presentare una creazione limpida e pulita al 100%. Un attrezzo rivalutato negli ultimi anni e apprezzato in particolar modo da chi ama lavorare in modo preciso e senza sbavature. Generalmente conico e dotato di manico, è prima di tutto un oggetto pratico all’utilizzo, di cui ne esistono diversi modelli che impreziosiscono il bancone col loro design.

 

Questa rubrica è a cura di RG commerciale. Info e contatti: www.rgmania.com – info@rgmania.com