Fuori Fuoco Moak, a lavoro la giuria di Denis Curti

serata premiazione 2014Hanno fotografato mettendoci davvero il cuore, ma anche una buona tecnica e originalità. Chiuso il termine per la consegna degli scatti (31 agosto, ndr), la seconda edizione di Fuori Fuoco – il concorso internazionale di fotografia promosso da Caffè Moak – ha visto raddoppiato il numero dei partecipanti rispetto alla prima edizione; tra questi molte donne e molti professionisti della fotografia, che da tutto il mondo hanno fermato in tre immagini, attimi di vita, volti e paesaggi.

Il tema era libero, il caffè solo un pretesto per emozionarsi ed emozionare attraverso una sequenza di immagini. In molti lo hanno fatto raccontando in bianco e nero la vita reale, in cui i soggetti protagonisti sono anziani e bambini. Una scelta che fa pensare come sia forte il desiderio di recuperare le tradizioni e i suoi valori, di ricordare rituali gesti quotidiani, come quello del caffè, che nella sua semplicità ci riporta indietro nel tempo e unisce persone di età e luoghi diversi.

Denis Curti_3“Il numero degli iscritti e il fatto che tra i partecipanti ci siano molti professionisti – spiega Annalisa Spadola, direttore marketing di Caffè Moak e ideatrice del progetto Cultura – dimostra come il concorso stia crescendo e abbia riscontrato credibilità e fiducia da parte degli utenti in sole due edizioni. Complice una giuria di calibro nazionale, ma credo sia anche il risultato del lavoro di tanti anni e di una bella collaborazione, come quella tra Moak e Archinet , basata sulla passione comune per la cultura”.

Adesso tocca alla giuria di Denis Curti valutare le opere e selezionare i cinque finalisti, i cui nomi saranno pubblicati entro la seconda metà di settembre sul sito ufficiale di Fuori Fuoco. I vincitori dell’edizione 2015, che riceveranno premi in denaro, saranno annunciati durante la serata di premiazione il prossimo 10 ottobre a Modica. Le foto selezionate dalla giuria saranno invece divulgate e promosse da Caffè Moak in tutto il mondo, attraverso mostre, eventi e campagne pubblicitarie.