Faema E71 tra i vincitori del Good Design

E71, l’innovativa macchina tradizionale FAEMA progettata per incontrare la community internazionale dei baristas e dei coffee lovers,è tra i vincitori della 66° edizione del Good Design, il più prestigioso, riconosciuto e antico premio per l’eccellenza del design a livello mondiale, organizzato ogni anno dal Chicago Athenaeum Museum of Architecture and Design in collaborazione con l’European Centre for Architecture, Art, Design and Urban Studies.

La cerimonia di consegna del premio si terrà il prossimo 27 gennaio 2017 a New York durante la Museum’s GOOD DESIGN NIGHT.

Il nuovo modello FAEMA disegnato da Giugiaro Design èpubblicato all’interno del GOOD Design Yearbook 2016-2017, sul sito www.europeanarch.eu e sul sito www.chi-athenaeum.org e fa ora parte della prestigiosa collezione permanente del Chicago Athenaeum Museum of Architecture and Design dedicata al design.

È la seconda volta che una macchina FAEMA si aggiudica l’importante riconoscimento internazionale creato a Chicago nel 1950 dagli architetti Eero Saarinen, Charles and Ray Eames ed Edgar Kaufmann Jr, dopo la vittoria nel 2010 ottenuta con EMBLEMA, macchina anch’essa disegnata da Giugiaro Design.

FAEMA E71 è dotata di importanti novità tecnologiche tra cui la possibilità di lavorare sia con leva manuale sia con selezioni su schermo touchscreen, un doppio sistema di interazione barista-macchina che rappresenta una novità assoluta nel mondo delle macchine professionali per caffè espresso, e si caratterizza per le innovative soluzioni ergonomiche adottate.

Maggiori informazioni sulla E71 sono disponibili sul sito e71.faema.it