appuntamenti

23 Gennaio 2024

Horeca, a Trento la presentazione di Hospitality 2024: ci sarà anche la Restaurant Arena

di Giulia Di Camillo


Si avvicina la 48ª edizione di Hospitality - Il Salone dell'Accoglienza, fiera internazionale dedicata al settore horeca in programma dal 5 all'8 febbraio nel quartiere fieristico di Riva del Garda, con Mixer media partner dell'evento.

La manifestazione – presentata a Trento con una conferenza stampa – quest'anno vedrà la partecipazione di oltre 750 espositori, il +20% rispetto al 2023, con un panel di eventi fatto di più di 140 appuntamenti e 170 speaker: “Hospitality è un evento sempre più internazionale e ci aspettiamo oltre 50 buyer da selezionati mercati per offrire agli espositori ulteriori occasioni per allargare gli orizzonti di business – ha dichiarato Roberto Pellegrini, Presidente di Riva del Garda Fierecongressi – Quest'anno abbiamo voluto portare, ad esempio, l’esperienza di REBuild, la nostra manifestazione sull’innovazione sostenibile dell’ambiente costruito, in Hospitality. La sinergia strategica tra le due fiere permetterà di esplorare le più recenti tendenze e le migliori pratiche nel design e nella costruzione di strutture alberghiere. In questo modo offriamo il nostro contributo per elevare gli standard dell'industria alberghiera”.

Saranno cinque le aree tematiche: Beer Arena, Outdoor Boom, RPM - Riva Pianeta Mixology, Winescape e la nuova Restaurant Arena. Ci saranno anche gli incontri formativi di Hospitality Academy in collaborazione con Teamwork e lo Spazio Vignaiolo, che ospiterà oltre 125 Vignaioli Indipendenti per incontrare il mondo dell’ospitalità e della ristorazione con banchi di assaggio, laboratori e degustazioni.

Alessandra Albarelli, Direttrice Generale di Riva del Garda Fierecongressi, si è focalizzata sul titolo dell’edizione “The People Industry”, fil rouge di questa edizione. “Il settore dell’ospitalità è fatto di persone che con le loro qualità professionali e umane rendono indimenticabili e autentiche le esperienze di viaggio. Alloggiare in un hotel, cenare in un ristorante o fare colazione in un bar sono azioni rese uniche dalle persone che ti accolgono. Oggi abbiamo deciso di mettere questo al centro della comunicazione e delle azioni della fiera e di farne il nostro mantra per i prossimi anni”.

A Hospitality, infine, ci saranno approfondimenti sull’intelligenza artificiale al servizio di turismo e ospitalità, anche grazie alla collaborazione con il WMF - We Make Future Festival. Tra le novità illustrate da Giovanna Voltolini, Exhibition Manager di Hospitality, “grande attenzione è riservata a design e progettualità degli spazi che oltre a essere belli ed accoglienti devono soddisfare le esigenze di inclusione”.

Quest’anno il padiglione D si arricchisce dell’area DI OGNUNO in collaborazione con Village for All Lombardini22. “Ricreeremo l'ambiente di una reception di un hotel e mostreremo una tipologia di esperienza inclusiva, per tutti”, ha concluso Voltolini.Al link il programma completo dell'evento.

TAG: HOSPITALITY,HORECA

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/07/2024

Meno del 10% delle imprese italiane della ristorazione utilizza un sistema di ordini e pagamenti integrato a supporto del proprio business. L'obiettivo è ridurre tempi di attesa e...

12/07/2024

Obiettivo whisk(e)y, o whisky. Comunque lo vogliate chiamare sarà lui il protagonista del Bar Convent Berlin 2024, la manifestazione in programma nella capitale tedesca dal 14 al 16 ottobre...

11/07/2024

I consumi di vino negli Stati Uniti stentano a ripartire: il saldo tendenziale dei primi cinque mesi del 2024 basato sugli ordini dei magazzini da parte di Horeca e grande distribuzione segna un -8%...

11/07/2024

Il Pulp & Purple di Omar Vesentini, proprietario dell’Hemingway Cocktail Bar di Como, è il miglior signature cocktail della quinta edizione della Como Lake Cocktail Week. Il bartender ha...

 


Una soluzione di filtrazione ad alte prestazioni in grado di soddisfare le esigenze principali nelle cucine professionali quando si parla di vapore e lavaggio. Si chiama BRITA...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top