Cosmofood, l’Horeca del Triveneto premia il format B2B

Un mercato in forte evoluzione e una filiera resiliente e flessibile, capace di reagire prontamente e reinventarsi. E’ questa l’istantanea della ristorazione del nord-est scattata a Cosmofood, l’appuntamento rigorosamente B2B con cui Italian Exhibition Group ha riportato in fiera, in presenza e in sicurezza, aziende e operatori nella fase cruciale di ripresa dei consumi fuoricasa.

Quattro giorni di business, formazione e aggiornamento che hanno inaugurato una nuova stagione fieristica per il Food&Beverage di IEG, con un evento professionale dedicato al Triveneto e finalizzato a supportare l’economia regionale di un territorio a forte vocazione turistica.

Sul palcoscenico di Cosmofood riflettori puntati sui protagonisti di un comparto di importanza strategica per l’economia locale, che nell’ultima giornata ha visto salire sul palcoscenico l’Unione Cuochi del Veneto per premiare l’esperienza dei migliori chef under 40 della regione. Il vincitore, Mattia Rondina, “Miglior Allievo del Veneto”, parteciperà alle finali nazionali dei ​​Campionati della Cucina Italiana 2022 (in programma a febbraio alla Fiera di Rimini durante Beer&Food Attraction, evento IEG). 

Forte apprezzamento da parte degli espositori per la svolta B2B della manifestazione, e un format che ha saputo premiare la professionalità e le aspettative della filiera, con giornate utili a promuovere le eccellenze di settore del territorio.

Cosmofood tornerà in fiera a Vicenza dal 6 al 9 novembre 2022.