Con l’app Bangers si remixa in tempo reale

Arriva Bangers, la App che cambia il modo di intendere e soprattutto di produrre la musica. Gli appassionati non avranno più un ruolo marginale e una esperienza passiva, ora. Innovativa e disponibile per ora solo per iPhone, questa applicazione è destinata a trasformare il panorama musicale lasciando a fan, artisti più o meno noti, dilettanti e professionisti del beat-maker il piacere di suonare e remixare brani musicali creando produzioni uniche e trasformando la musica consumata in un’esperienza totalmente interattiva.

Diventare produttore, creando proprie versioni dei brani dance preferiti attraverso una piattaforma interattiva, oggi è un gioco da ragazzi. Disponibile gratuitamente tramite l’App Store (in inglese e spagnolo), Bangers, grazie a una interfaccia facile da usare, è accessibile sia ai produttori con grande esperienza che a quelli che da poco si sono affacciati sulla scena.

I successi dance (dalla electro house alla trap, dal dubstep alla future house, insomma spaziando in ogni genere) sono tutti da oggi rimessi in gioco. Questa applicazione infatti include tutte le parti utili per realizzare dei remix: sono disponibili già ‘Animals’ di Martin Garrix, ‘One (Your Name)’ degli Swedish House Mafia, ‘Middle’ di DJ Snake, ‘Get Low’ di Dillon Francis & DJ Snake’, ‘Latch’ dei Disclosure, ‘Bangarang’ di Skrillex, ‘Wombass’ di Tiësto & Oliver Heldens e ‘Hey Mama’ di David Guetta. Per ora i brani da scegliere sono una settantina ma si può attingere anche da una vasta libreria di suoni, così le possibilità di remixare sono illimitate. La App dà anche la possibilità di gareggiare con gli altri utenti e guadagnare il proprio posto nella ed è stata creata dalla Patchworks, una start-up di Barcellona specializzata in tecnologia legata alla musica, ed è sotto l’egida di Revealed Recordings.