appuntamenti

14 Febbraio 2023

Gli studenti dell'UNISG di Pollenzo tornano al Training Center Lavazza


Gli studenti dell'UNISG di Pollenzo tornano al Training Center Lavazza

Torna in presenza l’attività di formazione portata avanti da Lavazza sul caffè, un viaggio tematico alla scoperta dei segreti relativi a tutta la filiera del caffè per gli studenti dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, l’Università nata e promossa nel 2004 dall’associazione Slow Food.

Dal 13 al 17 febbraio 2023 gli studenti del primo anno avranno la possibilità di assorbire la competenza ed esperienza dei manager e dei trainer Lavazza e potranno approfondire la loro conoscenza non solo della materia prima, ma anche apprendere l’arte e la cultura del caffè, così come addentrarsi nel vasto mondo della sostenibilità. 

Dopo due anni di lezioni in remoto, quest’anno gli studenti potranno tornare a seguire lo stage in presenza nella sede torinese del Training Center Lavazza, il più grande centro di studi sul caffè del mondo, divenuto negli anni punto di riferimento per tutti i professionisti del settore. Nel corso delle cinque giornate formative previste, gli studenti affineranno le proprie competenze sul mondo del caffè in maniera trasversale: dalla storia ai metodi di preparazione e degustazione, fino agli aspetti più manageriali.  

Giuseppe Lavazza (Vicepresidente Gruppo Lavazza) e Marcello Arcangeli (Direttore Training Center Lavazza) accoglieranno gli studenti nella prima giornata dello stage, illustrando la storia ultracentenaria del Gruppo e i progetti e gli obiettivi raggiunti negli anni. A seguire, i corsisti potranno conoscere la storia e la diffusione del caffè in Italia e nel mondo per poi passare alla classificazione botanica del caffè e alle fasi principali del ciclo produttivo, della raccolta e della lavorazione della materia prima, con un focus particolare sulle varietà Arabica e Robusta. 

Dal secondo giorno di stage, la mattina sarà dedicata all’apprendimento teorico, mentre nel pomeriggio gli studenti saranno divisi in gruppi per cimentarsi a rotazione in diversi laboratori pratici: potranno, per esempio, assaggiare le varietà di caffè e sperimentare i diversi metodi di estrazione, così come cimentarsi nella preparazione del caffè e del cappuccino. 

Le lezioni teoriche riservate alla mattina spaziano tra argomenti verticali sul core business Lavazza e temi più strategici per il business in generale: da come avviene l’approvvigionamento della materia prima (in Lavazza e in generale), all’analisi sensoriale del caffè con un’introduzione alla degustazione e ai termini tecnici più adatti per la descrizione organolettica; dal macro mondo della CSR e come questa viene intesa in Lavazza e messa in pratica attraverso progetti che migliorino l’impatto ambientale delle azioni del Gruppo, alle strategie di marketing e comunicazione per cui verranno presi in esame progetti aziendali di successo come Lavazza ¡Tierra! e 1895 Coffee Designers by Lavazza. 

Infine, la mattina dell’ultimo giorno di lezione gli studenti saranno accompagnati in visita agli stabilimenti produttivi di Lavazza e del brand 1895 Coffee Designers by Lavazza, per scoprire spazi dedicati ad un modo nuovo ed immersivo di creare, raccontare e gustare il caffè. Dopo la ricezione dell’attestato di partecipazione, la giornata si concluderà con la visita al Museo Lavazza dove, attraverso un percorso multisensoriale e interattivo, gli studenti ripercorreranno la storia dell’azienda e della filiera del caffè attraverso cinque aree tematiche. 

Per tutta la durata dello stage, ogni mattina gli studenti avranno modo di gustare la tipica colazione all’italiana, declinata a livello regionale: esploreranno la proposta piemontese, veneta, campana e siciliana. Queste colazioni traggono ispirazione dal libro “Colazione italiana” (volume della collana Bullipedia), nato dalla storica collaborazione tra Lavazza e Ferran Adrià, che grazie alla metodologia sapiens ha analizzato l’esperienza della colazione.

Continua così la partnership con Slow Food e l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, iniziata nel 2005, con l’obiettivo di formare e diffondere la cultura del caffè nel mondo promossa da Lavazza. 

TAG: UNIVERSITà DI POLLENZO,LAVAZZA TRAINING CENTER,FORMAZIONE,CAFFè

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

15/04/2024

Drink con il vino (e lo champagne) tra gli ingredienti base: come hanno rilevato numerose survey è questa una delle principali tendenze del 2024 della mixology internazionale sulla cui scia...

12/04/2024

È Leidy Yulieth Arias Aguirre la prima finalista dell’Espresso Italiano Champion, il campionato nazionale che vede sfidarsi i migliori baristi in prove di qualità e abilità.La giovane barista di...

12/04/2024

Dalle Alpi Marittime alle giacche a vento degli atleti di sport invernali italiani: è il nuovo viaggio intrapreso da Acqua San Bernardo che ha presentato ieri ad Alba la partnership triennale con...

A cura di Anna Muzio

12/04/2024

Anche la brewery veronese Legend Kombucha rivolge l'attenzione al segmento no/low alcol e lo fa con la nuova bevanda analcolica "Contaminazioni" che presenterà attraverso il...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top