Il blending protagonista nella comunicazione di Oleificio Zucchi

Da fine giugno è in programmazione il secondo flight di “L’arte del blending”, la campagna di comunicazione di Oleificio Zucchi, storica azienda olearia cremonese specializzata nella produzione di oli d’oliva e oli di semi a marchio proprio e nella fornitura di marche private. La seconda tranche della campagna punta a dare continuità e rafforzare i messaggi-chiave veicolati tra la fine del 2015 e la primissima parte dell’anno consolidando il posizionamento del brand Zucchi come autentico specialista nel blending di oli extra vergine di oliva, sintetizzato sia nella nuova headline “Immaginare, unire, creare” sia nel pay-off “Zucchi: l’arte del blending”.

L’headline, in particolare, si lega all’impattante visual coreografico per sottolineare le peculiarità che elevano ad arte il blending degli oli EVO: la capacità di immaginare le potenzialità insite nelle combinazioni tra oli pregiati diversi per cultivar e provenienza, saperli unire nelle giuste proporzioni per bilanciarne e valorizzarne l’apporto così da creare oli extra vergine di oliva dotati di caratteristiche e personalità proprie.

Manuel Sirgiovanni - Direttore Divisione Consumer Oleificio Zucchi_ bassa«In questo flight ci siamo focalizzati su un messaggio sintetico ed evocativo che raccontasse al consumatore finale l’intelligenza, la cultura e il saper fare che stanno dietro una tradizione italiana ancora in larga parte poco raccontata – commenta Manuel Sirgiovanni, Direttore Divisione Consumer Oleificio Zucchi. Come Oleificio Zucchi ci siamo fatti carico di onorare, divulgare e valorizzare l’arte del blending a tutti i livelli, in Italia e sui mercati esteri. Si tratta di un impegno non indifferente per l’Azienda ma, anche grazie a questa campagna, stiamo iniziando a vederne i frutti».

Per avvicinare il consumatore a quest’arte, oltre alla campagna, Oleificio Zucchi ha messo a punto coinvolgenti esperienze teorico-pratiche in cui i partecipanti hanno modo di imparare a creare un proprio blend di oli extra vergine di oliva, mettendo alla prova creatività e percezioni sensoriali secondo un approccio sartoriale dagli esiti sorprendenti: le Blending Experience che fanno provare in prima persona le numerose competenze richieste a un blendmaster.

Infine, la ripresa della campagna pubblicitaria va a supporto dell’obiettivo, niente affatto secondario, di comunicare al consumatore finale la disponibilità della gamma degli oli extra vergine di oliva a marchio Zucchi sia sugli scaffali della GDO sia sull’e-shop attivo all’interno del sito web Zucchi. Interamente curata dall’agenzia creativa The Big Now, la campagna adv di Oleificio Zucchi è stata pianificata da MEC in esterna (affissioni e rotopannelli) nella città di Milano, in Lombardia e in Toscana. Sino a fine anno, infine, Oleificio Zucchi e L’arte del blending saranno protagonisti della campagna digital, video e social sempre a cura dell’agenzia The Big Now.

Oleificio Zucchi
Oleificio Zucchi nasce nel 1810 nel lodigiano come attività artigianale a conduzione familiare dedicata all’estrazione di olio da semi per uso alimentare. Nel 1922 viene costruito il primo sito industriale vicino Cremona, che assume progressivamente le dimensioni di una vera e propria fabbrica. Nel 1946, la famiglia Zucchi costituisce l’attuale Oleificio Zucchi SpA e riavvia la produzione dopo i momenti difficili della guerra. Dalla metà degli anni ’50, Oleificio Zucchi diventa fornitore delle marche commerciali dei principali gruppi della Moderna Distribuzione. Nei primi anni ’90, il costante sviluppo dell’azienda ha imposto la necessità di spostare lo stabilimento nell’attuale sede, sull’asta del canale navigabile di Cremona, in un’area di 80.000 mq. Sotto la guida della famiglia Zucchi, impegnata in prima persona nel management, lo stabilimento è stato aggiornato alle più recenti conoscenze tecnico-impiantistiche e riesce così a rispondere costantemente alle esigenze del mercato in termini di qualità del prodotto e d’impatto ambientale, con particolare attenzione alla costanza qualitativa del servizio ed alla flessibilità dell’offerta. È di questi ultimi anni un ulteriore importante sviluppo di Oleificio Zucchi: l’introduzione della linea dell’olio d’oliva come naturale completamento della gamma dei prodotti. La storia e le continue innovazioni di Oleificio Zucchi, ormai leader nel mercato nazionale, hanno fatto sì che diventasse il partner più affidabile e collaudato del trade moderno oltre che “player” innovativo del mercato degli oli di oliva e di semi.

www.oleificiozucchi.it