Amaro Rubino, sarà un novembre tutto da degustare

Si prospetta un mese di novembre ricco di eventi per Amaro Rubino che, dopo aver vinto il premio assoluto ai World Liqueur Awards come miglior liquore di erbe al mondo e d’Italia 2022, aver partecipato come partner al festival Cocktail Invasion in Quebec è pronto a continuare a far conoscere i sapori autentici del nostro Paese in Italia e all’estero.

Da sabato 5 a lunedì 7 novembre primo appuntamento di Amaro Rubino in Bottiglieria a Golosaria, la manifestazione in programma all’Allianz MiCo Milano Congressi, che valorizza sapori e prodotti del nostro Paese. Matteo Rubino, ideatore dell’amaro che porta il suo nome, sarà presente per raccontare la storia del suo prodotto e per farlo degustare ai visitatori della manifestazione.

Amaro Rubino è inoltre stato selezionato per essere inserito nella Guida Il Golosario 2023, nella quale ogni anno Paolo Massobrio e Marco Gatti propongono il meglio della produzione Made in Italy.

Il 7 novembre Amaro Rubino sarà anche alla Fiera del Made in Italy a Düsseldorf, nella location Classic Remise. Un palinsesto ricco di eventi internazionali interamente dedicati alle filiere Made in Italy e agli autentici prodotti enogastronomici italiani. Il format “I Love Italian Food”, realizzato in collaborazione con la Camera di Commercio italiana per la Germania, è alla sua seconda edizione e nasce dalla volontà di fare scoprire ai professionisti internazionali le eccellenze degli amari e degli spirits italiani.

Il 21 novembre Amaro Rubino sarà ospite all’evento di degustazione organizzato da Bibo Potabile, il proprio partner per la distribuzione. Un appuntamento che vedrà l’amaro partecipare insieme a molte altre aziende, nella bellissima location milanese della Fonderia Napoleonica Eugenia, in Via Genova Thaon di Revel.