Ufficiale: Coca-Cola lavora a una bevanda a base di cannabis (legale)

Confermando ufficialmente le indiscrezioni circolate negli ultimi mesi, la Coca-Cola Company ha comunicato di essere al lavoro su una nuova bevanda che contiene marijuana. In una nota, il colosso di Atlanta fa sapere che sta “studiando da vicino” il possibile impiego di una sostanza non psicotropa della cannabis, il cannabidiolo (Cbd), come ingrediente di un nuovo prodotto dedicato al benessere.

Tra le sue proprietà, il Cbd ha effetti rilassanti, antiossidanti e antinfiammatori ed è l’elemento base della marijuana in vendita legalmente in Italia. In particolare, Coca-Cola sta lavorando al progetto insieme con la società canadese Aurora Cannabis.