Tic Tac Minions, arriva la limited edition

A pochi giorni dall’uscita nelle sale italiane del film “Minions”, per la prima volta Tic Tac sarà decorato con la forma di uno dei piccoli protagonisti. Che cosa hanno in comune i Tic Tac, confetti italiani diffusi in tutto il mondo, e i Minions, popolarissimi aiutanti del protagonista del film d’animazione Cattivissimo Me? Da settembre moltissimo, perché saranno disponibili i Tic Tac Minions, una limited edition per la prima volta al gusto di banana, frutto per cui vanno anche matti i divertenti piccoli aiutanti di Gru.
Ma non è tutto: Tic Tac, infatti, ha scelto per la prima volta di personalizzare i confetti delle proprie confezioni che, grazie alla tecnologia Write on Pills che ricorre a coloranti naturali, assumeranno l’aspetto di Stuart, Kevin o Bob, tre fra i più amati Minions.

Tic Tac Minions_200 confettiGrazie a questa limited edition, da settembre 2015 adulti e bambini si potranno gustare sia il nuovo film d’animazione Minions, in uscita nelle sale italiane giovedì 27 agosto 2015, sia i nuovi Tic Tac Minions, riconoscibili anche per le confezioni da cento e duecento confetti che riproducono fedelmente le immagini di Stuart, Kevin e Bob.

Il lancio di questa limited edition sarà supportato da una campagna di comunicazione che interesserà la tv, con uno spot dedicato, il web e i principali social media.

Prezzo consigliato al pubblico Confezione da 100 confetti: 2,10 €.
Prezzo consigliato al pubblico Confezione da 200 confetti: 2,89 €.

Minions è un film d’animazione del 2015 diretto da Pierre Coffin e Kyle Balda. Il film è uno spin-off/prequel dei film Cattivissimo me e Cattivissimo me 2 e vede come protagonisti i Minions, personaggi creati da Ken Daurio e Cinco Paul. I Minions sono esistiti fin dall’alba dei tempi ed hanno un solo scopo: servire il padrone più cattivo al mondo. Si fanno assumere da un T-Rex, ma nel prendere una banana lo fanno accidentalmente scivolare su un masso e cadere in un vulcano. Poi si mettono al servizio di un uomo delle caverne, ma sostituiscono la sua clava con un acchiappamosche e il cavernicolo, indifeso, viene sbranato da un orso speleo. Ci provano nuovamente in Egitto, ma schiacciano per sbaglio il faraone con una piramide, infilzano il re con uno spadone, provocano l’incenerimento del Conte Dracula e successivamente Napoleone viene centrato da una cannonata.