26 Settembre 2022

Barnext torna a Padova il 26 e 27 settembre


Barnext torna a Padova il 26 e 27 settembre

Una due giorni per esplorare le tendenze e le innovazioni che attraversano il mondo del bar e della piccola ristorazione, con la presenza significativa di alcuni dei grandi marchi del settore del food e beverage.

Dopo la preview dello scorso anno, lunedì 26 e martedì 27 settembre 2022 è in scena negli spazi di Padova Exhibition (il quartiere fieristico di Padova) l’appuntamento con Barnext, il nuovo evento B2B promosso da Padova Hall dedicato a tutto il variegato mondo che sta “dietro al bancone” e che nel solo Nordest fattura 5 miliardi di euro. Oltre 180 gli espositori presenti negli spazi del padiglione 11, una selezione di aziende di alta gamma con un’offerta che spazia dai vini di qualità ai nuovi prodotti per la colazione ai gelati, dalle proposte per gli apertivi ad alcuni dei brand leader a livello internazionale nel mondo della birra fino alle attrezzature da bar e ai servizi per il settore horeca.

"Un appuntamento che, in linea con la direzione indicata dal nostro nuovo piano strategico - spiega Marco Valsecchi, direttore generale di Padova Hall, società che gestisce il quartiere fieristico di Padova - si propone con un format smart, disegnato per favorire l’incontro fra domanda e offerta e massimizzare le occasioni di business per un settore attraversato da una profonda trasformazione. Non una vetrina o una fiera tradizionale, ma un evento che mixa formazione, momenti di matching e innovazione. Una formula che ha raccolto una forte risposta da parte del settore: già in questa prima edizione registriamo l’adesione di realtà leader come, solo per citare alcuni esempi, Heineken, Coca Cola Italia, Cameo e Orogel e abbiamo gettato le basi per un’ulteriore crescita del progetto".

FOOD, BEVERAGE, WINENEXT E FUTURE: QUATTRO ANIME PER UN UNICO GRANDE PROGETTO

All’area food - uno spazio dedicato ai migliori prodotti e servizi pensati per il mondo del bar - si affianca l’area dedicata al beverage, con una selezione di contenuti di qualità, dal mondo della birra ai distillati, dalla miscelazione ai nuovi trend analcolici, e ancora impiantistica ed attrezzature.

Dopo il successo della preview torna nella cornice di Barnext, con un numero di marchi rappresentati più che raddoppiato anche l’appuntamento con WineNext, l’evento B2B che ha l’obiettivo di favorire il matching fra i ristoratori ed i produttori delle migliori etichette presenti sul mercato. Una piccola area sarà dedicata anche alle realtà dei microbirrifici, con una selezione di realtà premiate da Unionbirrai.

Nello spazio Barnext Innovation Village (area future) torna invece l’appuntamento con una selezione di 10 soluzioni innovative che percorrono il settore, in lizza per l’assegnazione dell’Innovation Village Award, dalla piattaforma per accompagnare  i bar e ristoranti nel metaverso al portale che permette di ordinare piatti contemporaneamente da cinque brand della ristorazione fino alla birra artigianale pensata per gli sportivi, ricca di maltodestrine e poco calorica (a questo tutte le startup presenti: https://barnext.it/innovation-village/). Il premio all’innovazione più disruptive sarà assegnato nel corso della finale in programma martedì 27 alle ore 13.30.

GLI EVENTI IN PROGRAMMA NELLA DUE GIORNI

L’evento propone inoltre uno spazio dedicato alla formazione, con un programma di oltre 20 appuntamenti in due giorni: a Barnext è possibile toccare con mano le nuove tendenze del food e del beverage grazie al supporto dei partner Doreca e D’Alessio Food e Aibes – Associazione italiana barmen e sostenitori. Non solo: nella giornata di apertura, lunedì 26 settembre alle ore 17, è in programma la presentazione del progetto “Un bike tour fra stelle e vigneti”, iniziativa di valorizzazione del territorio realizzata da Regione Veneto, Comune di Padova e Venicepromex- Agenzia per l’internazionalizzazione del sistema camerale veneto.

Nella seconda giornata di Barnext, martedì 27 settembre alle ore 16, sono inoltre in calendario le attese premiazioni di Padova Cocktail Trophy, il nuovo contest promosso da Padova Hall e Aibes Veneto (Associazione italiana Barmen e sostenitori) aperto a tutti i baristi di Padova per premiare la miglior ricetta originale di “aperitivo Padovano”.

L’evento è realizzato in collaborazione con Aibes, Doreca, D’Alessio Food e Unionbirrai. Sponsor: Rastal, Datron, Area Progetti, Comanda Assistant, Maniva, P&B Line, Tasto.

L’ingresso è riservato agli operatori del settore.

Per maggiori info: www.barnext.it

TAG: PADOVA,AIBES,BARNEXT,PADOVA COCKTAIL TROPHY

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

19/04/2024

Si chiama Ditirambo la prima grappa armonizzata al mondo, nata dalla rinnovata collaborazione tra Distillerie Berta e il Maestro Peppe Vessicchio, iniziata nel 2022. Presentata in esclusiva...

19/04/2024

Inizierà il prossimo 6 maggio il primo corso in Cocktail Bar & Bartender Communication organizzato da AIBES (Associazione Italiana Bartender e Sostenitori) in collaborazione con la giornalista e...

19/04/2024

Una partnership tutta toscana quella instaurata tra Sabatini Gin, Martina Bonci e Gucci Giardino 25. Risultato? La drinklist "Sharing Moments", dedicata ai momenti di condivisione che...

19/04/2024

Con una crescita del 20% e un fatturato che ha raggiunto i 10 milioni di euro, Italicus, prodotto da Italspirits, punta a un ulteriore consolidamento nel 2024. Distribuito in oltre 40 Paesi del...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top