cocktail

06 Aprile 2022

Mazzetti D'Altavilla premiata oltremanica al concorso IWSC

di DALLE AZIENDE


Mazzetti D'Altavilla premiata oltremanica al concorso IWSC

“Equilibrato e incredibilmente affascinante, floreale oltre che terrestre - quell'equilibrio tra amarezza e dolcezza mielata è eccellente. Rabarbaro, ribes rosso e miele, strutturato e ben fatto." Con queste parole gli assaggiatori britannici del Concorso IWSC hanno premiato il Bitter Mazzetti, l’aperitivo “piemontese” su ricetta di Mazzetti d’Altavilla che si è aggiudicato la Medaglia d’Oro all’edizione 2022 di “The International Wine & Spirit Competition”.

Alla competizione d’oltremanica la grapperia storica con sede in cima alla collina di Altavilla Monferrato ha avuto un en-plein di trionfi portando in Monferrato ben tre medaglie su tre spirits candidati (più di 4.000 i prodotti iscritti al concorso, provenienti da oltre 90 Paesi del mondo).

Oltre al “Gold” per il Bitter – riproposto da alcuni anni con suggerimento di consumo in purezza o in miscelazione per il classico Negroni, l’Americano o per uno Spritz inedito – l’IWSC ha premiato con il distintivo d’argento l’Amaro Gentile Mazzetti per il suo "aroma deciso di ginestra, nocciola... cioccolato e alcune sottili note amare sul finale". Un digestivo la cui richiesta in pochi anni è notevolmente cresciuta anche per la sua curiosa versatilità capace di trasformarlo anche in un originale aperitivo o in un ingrediente sostitutivo del vermouth nella preparazione del Negroni. Last but not least… la medaglia per la 7.0 – Grappa di Ruchè Barricata 100% Cru: non poteva mancare una grappa capace di convincere il mercato inglese e la 7.0 è risultata essere quella giusta mostrandosi “morbida al palato con deliziosi sapori di uva e un affascinante finale speziato di nocciola”.

“Con la 7.0 – è il commento di Chiara, Silvia ed Elisa Belvedere Mazzetti, alias la new generation Mazzetti - si esporta anche il Monferrato facendo conoscere uno dei vitigni più peculiari di questa terra ad un pubblico forse più abituato ad altri spirits… una medaglia che assume un valore ancora più importante nel nostro percorso di continua promozione della territorialità che nel corso del 2022 vedrà raggiungere nuove tappe proprio con la nascita di una inedita grappa riserva “Cru". Quest’ultima sarà un distillato capace di valorizzare le inimitabili note sensoriali provenienti dalle vinacce di un vitigno caratteristico del Monferrato coltivato nel suo vigneto più antico.”

TAG: PREMI,RICONOSCIMENTI,AMARO,PIEMONTE,BITTER,DISTILLERIA MAZZETTI D’ALTAVILLA,IWSC

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

12/04/2024

È Leidy Yulieth Arias Aguirre la prima finalista dell’Espresso Italiano Champion, il campionato nazionale che vede sfidarsi i migliori baristi in prove di qualità e abilità.La giovane barista di...

12/04/2024

Dalle Alpi Marittime alle giacche a vento degli atleti di sport invernali italiani: è il nuovo viaggio intrapreso da Acqua San Bernardo che ha presentato ieri ad Alba la partnership triennale con...

A cura di Anna Muzio

12/04/2024

Anche la brewery veronese Legend Kombucha rivolge l'attenzione al segmento no/low alcol e lo fa con la nuova bevanda analcolica "Contaminazioni" che presenterà attraverso il...

12/04/2024

È italiano il trionfatore della finale Global di The Vero Bartender 2024, la competizione internazionale promossa da Amaro Montenegro e ideata da Armando Testa, che si è svolta al Sympò di...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top