ricerche

26 Gennaio 2022

Crowdfunding Ami Pokè: raccolto più di 1 milione di euro in poche ore

di DALLE AZIENDE


Crowdfunding Ami Pokè: raccolto più di 1 milione di euro in poche ore

La pokè-mania non accenna a rallentare. Dopo i numeri da capogiro registrati quest’anno dal settore delle pokè (100 milioni di euro di giro d’affari nel 2021), il piatto tipico hawaiano ora sta conquistando anche gli investitori.

A dimostrare il successo di questo food trend è anche Ami Pokè, catena di pokerie nata nel 2018 a Roma e tra i primi player in Italia, che ha raccolto oltre 1 milione di euro a poche ore dall’avvio della sua campagna di equity crowdfunding su Mamacrowd, la più importante piattaforma italiana per investimenti in equity crowdfunding che permette di investire nelle migliori startup e PMI italiane. La campagna resterà attiva fino al 20 febbraio per accogliere ulteriori investitori puntando a raggiungere l’obiettivo massimo di 1.5 milioni di euro.

I fondi ottenuti verranno utilizzati per accelerare la crescita dell’azienda aumentando il numero dei punti vendita a Roma - ulteriori 6 store entro il 2022 - per poi espandersi nel Centro Italia e nelle principali città italiane, a partire da Milano. Attualmente Ami Pokè è presente soprattutto nella Capitale con 7 locali attivi su Roma e 3 in previsione di apertura, e chiuderà il 2021 con ricavi a €2.8 milioni, cresciuti del +200% rispetto al 2020.

Ami Pokè rientra tra gli investimenti del comparto AZ ELTIF - ALIcrowd, primo ELTIF in Italia di venture capital che utilizza anche il crowdfunding per investire nelle migliori start-up, istituito da Azimut Investments SA e gestito da Azimut Libera Impresa SGR SpA. In termini di valore di mercato globale, nel 2020 il settore dei pokè bar ha raggiunto un volume d’affari di $1,74 miliardi, secondo il report “Il mercato del pokè in Italia” elaborato dalla boutique finanziaria Cross Border Growth Capital, e si stima che possa arrivare a $2,9 miliardi nel 2024, crescendo ad un CAGR del 14%.

Anche in Italia il successo del piatto hawaiiano è evidente: sempre secondo il report di Growth Capital, nel 2020 il pokè ha dominato le classifiche dei cibi più ordinati a domicilio, registrando una crescita di oltre il 133% rispetto al 2019, attestandosi a un valore di €86 milioni di fatturato, per crescere ad oltre €98 milioni nel 2021,che si prevede possano diventare €143 milioni nel 2024.

I fondatori di Ami Pokè, Alessandro De Crescenzo e Riccardo Bellini, CEO e CFO della catena ed entrambi under 30, commentano: “Siamo orgogliosi di lanciare la campagna di equity crowdfunding per accelerare l’espansione dei punti vendita e sviluppare ulteriormente il brand Ami Pokè in tutta Italia. Abbiamo già raggiunto il goal di oltre €1 milione e siamo entusiasti di avere a bordo un partner solido e visionario e con la nostra stessa voglia di crescere come Azimut. Il successo dei nostri pokè risiede nella giusta combinazione di cinque elementi distintivi: personalizzazione, food delivery, healthy&tasty, digitalizzazione e qualità superiore degli ingredienti. Siamo pronti a scalare in tutta Italia e questa campagna servirà per sviluppare i nuovi progetti di crescita e continuare ad affermarci tra i top food brand d’Italia”.

TAG: TENDENZE,INIZIATIVE,CROWDFUNDING,POKè,AMI POKE

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

14/06/2024

L'appuntamento è per venerdì 14 giugno alle ore 18:30 presso il Convivium Bar di Monaci delle Terre Nere alle pendici dell'Etna. In collaborazione con Campari Academy, Salvatore Calabrese metterà...

14/06/2024

Destinazione: World of Coffee Copenaghen, Bella Center, dal 27 al 29 giugno 2024. E occhi puntati sulla delegazione italiana che gareggerà nei campionati mondiali SCA, gli ultimi che mancano da...

A cura di Anna Muzio

14/06/2024

Con l'arrivo del mese di giugno riparte Mare Mio by Gin Mare, l'iniziativa condivisa con Marevivo – Fondazione Ambientalista ETS che mira a proteggere e preservare la bellezza e la vita del Mar...

14/06/2024

Chi l’ha detto che in Italia i giovani non lavorano? Anche se i numeri lo dicono con certezza – 2,1 i milioni di Neet (i 15-34enni che non studiano né hanno un impiego) nel nostro Paese e solo...

 


Una soluzione di filtrazione ad alte prestazioni in grado di soddisfare le esigenze principali nelle cucine professionali quando si parla di vapore e lavaggio. Si chiama BRITA...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top