Simone Caporale ospite del Dialogue di Brescia

Domani, martedì 5 luglio, il Dialogue – Wine & Cocktail Lounge Bar torna ad accogliere i migliori professionisti mondiali del settore. A essere protagonista, uno dei barman più apprezzati e conosciuti al mondo, Simone Caporale, diventato uno dei volti più noti al mondo del panorama della mixology, premiato nel 2014 con il titolo di Bartender of the Year.

L’appuntamento è con la masterclass gratuita “The Art of Santoni”, a partire dalle 14.30: un’occasione per imparare alcuni trucchi del mestiere, alla scoperta della visione privilegiata di Simone Caporale in campo di miscelazione, ma anche del suo ultimo progetto a Barcellona. Sarà un viaggio tra esperienze professionali e viaggi in tutto il mondo, senza i quali sarebbe stato impossibile portare, all’interno di un cocktail, creatività e sperimentazione, avanguardia e nuovi concept.

La seconda parte dell’evento, in collaborazione con Velier e Amaro Santoni – liquore toscano di altissima qualità a base di 34 erbe, ispirato a un’antica ricetta del 1961 di Gabriello Santoni e ormai una vera e propria eccellenza toscana in bottiglia –, i partecipanti avranno l’opportunità di scoprire ciò che può offrire l’accoppiata vincente Caporale e Amaro Santoni. Le caratteristiche di Amaro Santoni, nonché la sua storia e la sua tradizione, si prestano infatti in maniera particolare a essere esplorate e raccontate.

Come racconta Caporale, «Santoni è il nome di una famiglia. Oggi è Stefano il proprietario. Da quasi settant’anni la famiglia Santoni è maestra nella lavorazione del rabarbaro. Io ho conosciuto Stefano Santoni diversi anni fa, confessandogli la mia perversione per il rabarbaro. E così qualche tempo fa mi ha coinvolto nella creazione di questo amaro, che è un prodotto orgogliosamente fatto in Italia, nato a Firenze, come il Negroni e come la nostra lingua. È sul mercato da meno di un anno e siamo molto contenti, perché sta andando molto bene».

Dopo il momento educational, a partire dalle 19,30 Simone Caporale affiancherà Adrian Cristian dietro il bancone: il risultato una drink list, creata a quattro mani, in cui esperienza e voglia di superare sé stessi per offrire la migliore esperienza possibile agli ospiti culmineranno nella creazione di drink sorprendenti ed inediti.

«Siamo davvero contenti di proseguire questo percorso avviato pochi mesi fa e di portare i migliori professionisti di tutto il mondo nella città di Brescia. Al Dialogue crediamo fortemente in concetti come la contaminazione e la formazione continua, e avere al nostro fianco un barman così esperto come Simone Caporale è fantastico», ha raccontato il proprietario di Dialogue Adrian Cristian.

La masterclass pomeridiana con Simone Caporale è gratuita, previa prenotazione.