Selecta Group acquisisce il Gruppo Argenta

Selecta Group B.V. (“Selecta”) ha annunciato oggi che una società controllata da KKR, l’azionista di maggioranza di Selecta, ha sottoscritto un accordo per acquisire Gruppo Argenta S.p.A., fornitore leader di servizi nel settore vending e coffee service in Italia, da Motion Equity Partners. In base all’accordo e ad altre particolari condizioni, Selecta ha il diritto di acquisire Argenta direttamente dal venditore al posto di KKR, ovvero al completamento dell’operazione di acquisizione. Una possibile combinazione con Argenta potrà rafforzare la posizione competitiva di Selecta come leader paneuropeo con una presenza allargata a 16 paesi.

Le attività italiane di Argenta sono perfettamente complementari alla presenza territoriale di Selecta, in quanto quest’ultima non ha attualmente alcuna presenza in Italia. Inoltre, Argenta apporterà una clientela di alta qualità, diversificata e consolidata. L’azienda è considerata un riferimento per l’eccellenza operativa e un leader nei servizi per la caffetteria e nell’innovazione del vending, avendo introdotto i micro mercati, le tecnologie di pagamento cashless e prodotti alimentari salutari on-the-go.

Commenta David Hamill, presidente esecutivo di Selecta: “Siamo orgogliosi di annunciare l’acquisizione di Argenta, che segna chiaramente un’altra importante tappa nel percorso di rafforzamento della nostra posizione di leadership nel self-service retail in Europa, con un’offerta di marchi di caffè di alta qualità, cibo e bevande convenienti. È una operazione perfettamente in linea con il nostro focus strategico da un punto di vista geografico, di eccellenza operativa, di crescita e di innovazione”.

David Flochel, CEO di Selecta, aggiunge: “Non vediamo l’ora di collaborare con Argenta e di lavorare insieme allo sviluppo del Gruppo. L’acquisizione rende le nostre aziende una piattaforma unica, che ci permetterà di beneficiare e imparare dalle modalità operative best in class a livello europeo di Argenta. Grazie al nostro azionista di maggioranza KKR, abbiamo un potente investitore dalla nostra parte, che ci supporta nel far crescere e sviluppare la nostra attività in Europa”.

Soddisfatto anche Stefano Fanti, CEO di Argenta: “Siamo entusiasti della partnership con il principale self-service retailer in Europa. Entrando in Selecta, Argenta avrà accesso a risorse finanziarie e operative che non sono seconde a nessuno nel mercato europeo dei servizi per la caffetteria e del vending. Insieme, affronteremo le opportunità digitali, come il pagamento cashless e il data analytics”.

La società potenzialmente combinata avrebbe ricavi pro forma di oltre 1,5 miliardi di euro e pro forma EBITDA di circa 240 milioni di euro escludendo le sinergie attese superiori a 45 milioni di euro dall’integrazione di Pelican Rouge B.V. di Selecta. L’operazione è soggetta a determinate condizioni per il closing, inclusa l’approvazione da parte delle competenti autorità antitrust e, in riferimento all’acquisizione di Argenta da parte di Selecta, della disponibilità di finanziamento. La chiusura dell’acquisizione dovrebbe avvenire nel primo trimestre del 2018.

Lazard ha agito come consulente finanziario di Selecta e KKR. Kirkland & Ellis, Simpson Thacher & Bartlett e Ropes & Gray hanno agito in qualità di consulenti legali. Mediobanca e UniCredit hanno agito come consulenti finanziari di Motion Equity Partners. Pedersoli Studio Legale e Linklaters hanno agito come consulenti legali.