Rovagnati premia Lidia Bastianich

In occasione della Top 500+ 2018, graduatoria di eccellenze territoriali brianzole, che si è tenuta lo scorso 3 dicembre presso la Villa Reale di Monza, è avvenuta la consegna del Premio Paolo Rovagnati, nel ricordo dell’imprenditore fondatore dell’azienda.

Destinato a progetti di ambito scolastico, medico, imprenditoriale, delle professioni liberali e del mondo no-profit, il premio viene conferito a coloro che, per attitudine personale, incarnano qualità di coraggio, spirito di sacrificio, attaccamento ai valori della famiglia, saggezza e generosità. Quest’anno il riconoscimento è andato a Lidia Bastianich e alla Columbus Citizens Foundation, quest’ultima premiata per l’opera di promozione della cultura italiana.

Lidia Bastianich è cuoca, scrittrice e conduttrice televisiva, italiana, ma naturalizzata statunitense. È stata a soli 12 anni, catapultata dall’Istria a New York e ha fatto conoscere a tutta l’America la cucina delle tradizioni regionali italiane, acquisendo grande notorietà e prestigio. Ha ricevuto il premio tramite teleconferenza, in collegamento con gli Stati Uniti, da Claudia Rovagnati e dai figli Lorenzo e Ferruccio, proprio per aver saputo, con tenacia, determinazione e coraggio farsi strada in un ambiente non facile, fino a raggiungere grande notorietà e seguito negli Stati Uniti d’America.