Riparte il TheFork Festival: appuntamento dal 21 aprile al 5 giugno

Un’opportunità per i food lovers ma anche per i ristoratori. Dal 21 aprile al 5 giugno ritorna TheFork Festival, l’iniziativa che coinvolge più di 2.500 ristoranti in tutta Italia che offrono uno sconto del 50% a chi prenota sulla piattaforma.

L’iniziativa, che si svolgerà in 11 Paesi coinvolgendo migliaia di ristoranti partner, di cui più di 2.500 solo in Italia. prevede la formula di sempre: 50% di sconto agli utenti che prenotano su app o sito, escluse le bevande. Il ritorno del Festival nel periodo primaverile ribadisce la funzione dell’evento come ulteriore stimolo al rilancio della ristorazione, incoraggiando i clienti a cenare fuori, concedersi un pranzo sfizioso o festeggiare con parenti e amici nei propri ristoranti preferiti. 

La formula del TheFork Festival è sicuramente vantaggiosa per i clienti ma lo è altrettanto per i ristoratori. Sono, infatti, molteplici i vantaggi di un’iniziativa del genere: la partecipazione al Festival aumenta la visibilità del ristorante grazie alla campagna marketing multicanale che TheFork mette in campo nel periodo dedicato che prevede un importante investimento e che comprende azioni via email, social media, stampa, pubblicità online e soprattutto una nuova campagna televisiva senza precedenti. Ma non solo: far parte di un evento come questo è utile ad attirare nuovi clienti, oltre a gratificare quelli abituali, moltiplicando in generale le entrate del ristorante e incrementando il tasso di occupazione dei tavoli anche nei giorni in cui di solito si registra una minore affluenza.

Sono proprio i dati a dimostrare che il TheFork Festival è utile per far crescere il business dei ristoranti partner: secondo i risultati delle scorse edizioni, le prenotazioni dei locali aderenti aumentano di 4,5 volte nel periodo del Festival, il numero di clienti che ricevono è di 5 volte superiore rispetto al solito e la visualizzazione della loro pagina sul sito e sull’app è moltiplicata di 13 volte.