Classici, tango e illusionismo: la ricetta di Flores Cócteles. Video

La formula è originale, interessante e replicabile. Flores Cócteles, il nuovo cocktail bar del Porteño Prohibito di Milano, punta su classici, tango, illusionismo e servizio di classe.

flores
Daiquiri

 

Flores Cócteles è un locale di Sebastian Bernardez, del fratello Alejandro e di Fabio Acampora, tutti e tre soci di Dorrego Company, holding nata nel 1995 che immagina, progetta e gestisce lounge bar e ristoranti innovativi e di successo.

 

DRINK LIST

I primi sette classici rivisitati:
1 – Paloma
2 – Cosmopolitan
3 – Singapore Sling
4 – Negroni Vintage
5 – Vieux Carrè
6 – Penicillin
7 – Daiquiri

I primi 14 classici
Martini Cocktail, Manhattan, Negroni, Americano, Margarita, Old Fashioned, Bloody Mary, Moscow Mule, French 75, Vodka Sour, Mojito, Caipiroska, Caipirinha, Espresso Martini

Flores
 
Sebastian Bernardez, perché Flores Cócteles offre una lista di soli classici, seppur alcuni un poco rivisitati?
Perché negli ultimi anni abbiamo assistito al boom di drink list di soli signature, spesso non memorabili, sottovalutando che molti clienti non conoscono neanche i classici.
Personalmente sono un po’ stufo. Il nostro menù avrà una rotazione mensile o bimestrale  E proporrà ogni volta 7 classici rivisitati con un tocco moderno e 14 drink preparati come prevede la codificazione iba“. 
 
Entro la fine di maggio aprirete a Roma il secondo El Porteño Gourmet. Parliamo del personale.
A Roma abbiamo un figlio putativo, un professionista cui vogliamo bene e che stimiamo molto, cresciuto con noi. È il nostro punto di riferimento in città. La nostra azienda conta ben 300 collaboratori,  Molti lavorano con noi da diverso tempo“.
 
Ma come si fidelizza il personale?
Occorrono gratificazione personale ed economica, nonché una condivisione di obiettivi e di filosofia che è strettamente legata alla possibilità di crescita professionale  all’interno della realtà in cui si lavora. Noi per esempio garantiamo reali possibilità di fare carriera“.