Pizza Hut, partnership con Amazon per gli ordini vocali

Grazie a una recente partnership stretta con Amazon, Pizza Hut, ha introdotto un nuovo servizio che consente ai clienti di ordinare la pizza utilizzando semplicemente la propria voce.

Un servizio – si legge sul sito popai.it – che garantisce funzioni diverse rispetto a quelle offerte dai competitor, perché permette ai consumatori non solo di ordinare le proprie pietanze preferite, ma di scegliere direttamente da un menu sempre aggiornato che comprende anche diverse bevande.

Il servizio sfruttan le potenzialità di Amazon Echo e dell’assistente vocale Alexa: i clienti, infatti, non devono far altro che dire “Alexa, ask Pizza Hut for a pizza,” per ordinare qualcosa.