Occupazione: al via l’accordo tra Autogrill e Camst Group

Sostenere la continuità occupazionale nel settore della ristorazione attraverso lo scambio e la condivisione di esperienze e professionalità: è con questo obiettivo che prende il via la collaborazione tra Autogrill e Camst Group, azienda leader nella ristorazione collettiva che opera nelle scuole, aziende, case di cura e ospedali in Italia e all’estero.

Grazie all’accordo, i dipendenti di Camst Group in servizio nelle mense scolastiche avranno la possibilità di continuare a lavorare durante i mesi di chiusura delle scuole, supportando i punti vendita Autogrill per la stagione estiva. Il progetto parte da Bologna per i punti vendita di Cantagallo e Sillaro e si estende anche ad altre regioni italiane.

«Nel complesso scenario delle attività di recruiting, è importante sviluppare e adottare soluzioni in grado di favorire i processi di ricerca e selezione del personale» – ha dichiarato Gabriele Belsito, HR Director Europe-Italy di Autogrill. «La collaborazione con Camst Group si inserisce in questo ambito, con l’obiettivo di generare continuità occupazionale e opportunità di accrescere le competenze attraverso lo scambio e la condivisione di esperienza e professionalità: doti che accomunano le persone di entrambe le nostre realtà».

«Questo accordo è un esempio di collaborazione attiva tra due realtà leader nella ristorazione – ha dichiarato Gabriele Cariani, HR Director di Camst Group – Abbiamo voluto dare una soluzione all’esigenza di continuità lavorativa a tante nostre lavoratrici e lavoratori che operano nei servizi scolastici».

I lavoratori che saranno assunti con un contratto stagionale da giugno/luglio a fine agosto potranno ampliare le proprie competenze nell’ambito non solo della preparazione di piatti gourmet ma anche nel servizio ai clienti dei punti vendita.