Natasha Stefanenko: 15 euro per un drink? Too much VIDEO

Natasha Stefanenko, come Sara Ventura, ritiene eccessivo spendere €15 per un drink.
Cosa ne pensate? Guardate la video intervista al party per i 150 di Moët Impérial
.

Special guest al party organizzato sulla terrazza dell’hotel Gallia di Milano per festeggiare i 150 anni di Moët Impérial, lo champagne creato nel 1869 dalla maison Moët & Chandon, Natasha Stefanenko è la protagonista di questa nuova puntata della rubrica Un cocktail con.

In questa video intervista ci parla del suo rapporto con lo champagne e con il mondo del bere miscelato.

E sapete cari barman che cosa abbiamo scoperto?

Che anche Natasha, così come Sara Ventura, ritiene spropositato spendere €15 per un cocktail. “Per me, €15 per drink is too much“.

Quindi ci sono due possibilità. O non è ancora passato il messaggio che certi tipi di drink sono più cari perché richiedono preparazioni e ricerche impegnative -oltre che ingredienti premium- oppure è un segnale che i clienti non sono disposti a spendere per un cocktail quanto spenderebbero per una pizza e una birra. 

Voi che cosa ne pensate?

Di Nicole Cavazzuti