Macinadosatore vs Grind on demand: pregi e difetti

Non avete chiaro quale sistema di macinatura faccia al caso vostro? Ecco una “pillola” sui punti di forza e debolezza del macinadosatore e del Grind on demand.

Macinadosatore

  • Vantaggi
  • Dosatura veloce quando il dosatore è pieno
  • Dosaggio silenzioso
  • Minor costo
  • Tecnologia ben sperimentata

Grind on demand

Vantaggi

  • Nessuna perdita di aroma
  • Qualità costante in tazza
  • Dose accurata se viene eseguita la regolare pulizia del macinacaffè
  • Basso spreco di caffè in caso di modifiche alla macinatura
  • Nessuno spreco durante i periodi “morti”

Macinadosatore

Svantaggi

  • Macinatura rumorosa e lunga necessaria per il riempimento della campana
  • Il dosatore deve essere sempre pieno per dare una dose costante
  • Quando il caffè rimane per troppo tempo nel dosatore perde il suo aroma
  • Difficoltà di pulizia perché no ha una costruzione modulare
  • Nel caso di cambio di macinatura o dose, si hanno grosse perdite di caffè

Grind on demand

Svantaggi

  • Costo più elevato rispetto a un macinadosatore
  • Dosaggio più lento di qualche secondo

Barbara Todisco – Consulente per progetti di comunicazione aziendale con una forte specializzazione nel settore del caffè. Si occupa anche di formazione per aziende ed enti pubblici. todisco.barbara@gmail.com

Una guida “in pillole” per la scelta del macinacaffè