Mille, nessuna istruttoria dell’Antitrust sul video di Fedez

Risolto il giallo: nessun avvio di istruttoria dell’Antitrust sul video musicale di Mille, per la presenza della Coca-Cola.

 

Arriva la smentita ufficiale: il video della canzone Mille non è nel mirino dell’Antitrust. Rientra così l’allarme, durato poche ore, ma che ha coinvolto protagonisti noti alla cronaca del mondo dello spettacolo.

Il presidente dell’Antitrust Roberto Rustichelli

Con la pubblicazione ufficiale di una nota, infatti, l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato comunica che “al momento non è stato avviato nessun procedimento istruttorio sul video musicale della canzone “Mille” di Fedez (feat. Achille Lauro e Orietta Berti)”.

Tutta nasce qualche giorno fa con la pubblicazione di una nota del Codacons (palleggiata poi su diversi media) in cui veniva anticipato l’avvio di un procedimento contro Fedez. Si riportava infatti che l’Authority avrebbe contestato al video del cantante di non segnalare – con la dovuta chiarezza – la presenza di un prodotto commerciale, ovvero della Coca-Cola. Si sarebbe dunque trattato – secondo la notizia inizialmente diffusa – di un provvedimento per pubblicità occulta.

Ora giunge la smentita e il trio protagonista del tormentone estivo può tirare un sospiro di sollievo.