Menù digitali e software alberghiero, sì all’agevolazione 

Agevolabile l’acquisto di software che favorisce il rispetto delle prescrizioni sanitarie per contrastare la pandemia. 

 

Sono agevolabili le spese sostenute per le licenze di software di gestione alberghiera utilizzabili tramite Internet e che consentono alla clientela e al personale di effettuare check in, check out e altre operazioni di reception a distanza, evitando quindi il contatto col personale all’arrivo e in partenza. 

Stesso discorso vale per gli investimenti in programmi informatici per la dematerializzazione di menù da parte dei ristoranti. 

Sono questi due aspetti chiariti dall’Agenzia delle entrate con la risposta 469/2021 dell’8 luglio.

L’agevolazione prevista dal Dl Rilancio (ex art. 120 Dl 34/2020) è giustificata in quanto si tratta di investimenti utili a rispettare le prescrizioni sanitarie e alle misure di contenimento della pandemia.