McDonald’s lancia Caffedì: il primo lunedì del mese il caffè è gratis

L’Italia si conferma patria amante del caffè con oltre 6 miliardi di tazzine consumate ogni anno. Di queste, oltre 14 milioni vengono servite nei ristoranti McDonald’s.

Se il caffè, per gli italiani, ha una valenza di rito, con le sue regole, il lunedì è solitamente un giorno difficile. Ed è proprio per facilitare l’inizio della settimana che McDonald’s gli ha cambiato nome. A partire dal 7 novembre, ogni primo lunedì del mese, da McDonald’s sarà “Caffedì”, il giorno in cui il caffè è gratis, per tutti, durante l’interno arco della giornata.

manualita%c2%a6c_img_5483Nei 540 McDonald’s in Italia, il 7 novembre sarà il giorno in cui svegliarsi con il piede giusto! Un lunedì che avrà tutto un altro sapore. Caffedì celebra inoltre l’italianità dell’espresso. McDonald’s infatti conferma la sua attenzione nella scelta dei fornitori, italiani al 100%. Tra questi troviamo Caffè Ottolina – storica caffetteria e torrefazione milanese attiva fin dal 1948 – le cui miscele vengono esaltate dalle macchine da caffè Cimbali e Rancilio, presenti nei McDonald’s italiani.

Ottolina, fornitore ufficiale di caffè espresso per McDonald’s dal 1995, ha predisposto in esclusiva per l’azienda due miscele ad hoc: una, mix Arabica (80%) e Robusta (20%), dal gusto più deciso e dalla tostatura meno intensa, pensata per il gusto dei consumatori delle regioni del Sud Italia, e l’altra, 100% Arabica, meno tostata e dal gusto più morbido, in linea con le preferenze dei consumatori del Nord.

Inoltre, fin da luglio 2007 nei McDonald’s viene offerto solo caffè certificato da Rainforest Alliance. I clienti che scelgono McDonald’s per assaporare un espresso hanno così la garanzia di trovare un caffè non solo di altissima qualità ma anche prodotto nel rispetto dei diritti dei lavoratori e dell’ambiente che li circonda.