Martini, i fornitori di vino certificati Equalitas

È stato ufficializzato da poco: tutti i fornitori di uve Moscato d’Asti per vermouth e spumanti Martini saranno certificati Equalitas, ritenuto lo standard maggiormente completo legato alla produzione e sostenibilità enologica.

Per Gruppo Bacardi, proprietario del marchio Martini, è «un traguardo raggiunto proprio nell’anno in cui si celebrano i 150 anni di Martini & Rossi e la nascita delle prime bottiglie di ‘Moscato spumante d’Asti’».

La certificazione Equalitas ha già abbracciato la cantina Martini di Santo Stefano Belbo in cui viene prodotto circa il 30% del mosto d’uva destinato all’Asti Martini. Il restante 70% invece proviene da cooperative facenti capo a piccoli viticoltori. «Esiste un profondo legame che unisce Martini, la terra e le persone, che costituisce le fondamenta per produrre un vino di qualità» dice Giorgio Castagnotti, direttore del centro operativo Martini di Pessione (Torino). Ed aggiunge: «abbiamo lavorato a stretto contatto con le comunità di viticoltori che da generazioni coltivano le migliori uve Moscato e vogliamo continuare a farlo. Per noi è sempre stato importante supportare i viticoltori anche attraverso le nostre iniziative di sostenibilità».

Fonte: Ansa