Löwengrube, apre i battenti la prima Academy Virtuale

È ufficialmente attiva la prima Academy Virtuale Löwengrube: la piattaforma di formazione a distanza (FAD) creata per formare e connettere tutte le persone che lavorano nella catena di ristoranti e birrerie in stile autentico bavarese.

Dopo alcuni test iniziali nei punti vendita a gestione diretta della casa madre, il progetto di formazione digitale Löwengrube è ufficialmente partito coinvolgendo anche gli store affiliati di Ancona, Civitanova, Vicenza e tutti quelli dell’Emilia Romagna, e presto coinvolgerà tutti i punti vendita della rete, ad oggi 30 con le prossime aperture previste a Montesilvano (la prima in Abruzzo) e Reggio Emilia (la quarta nella regione).

A due anni dall’avvio del progetto, realizzato in collaborazione con Synergie, tra le principali aziende di consulenza per il lavoro, si concretizza l’idea di un’Academy interamente virtuale per Löwengrube: un’area di e-learning, digital conference e webinar pensata per supportare tutta la rete fornendo formazione continua al personale.

Il progetto fa parte del piano di investimenti in digitalizzazione e formazione del brand che propone le atmosfere dell’Oktoberfest tutto l’anno, nato nel 2005 per iniziativa dei due coraggiosi imprenditori italiani, Monica Fantoni e Pietro Nicastro, e trasformatasi dal 2014 in una rete distribuita su tutto il territorio nazionale e a Tirana, primo locale aperto all’estero.

Nel primo corso di introduzione dell’Academy Löwengrube sono proprio i due fondatori a raccontare storia, filosofia, valori e obiettivi del brand. “Abbiamo scelto di metterci in prima linea per la realizzazione di questo progetto – spiega Pietro Nicastro. Da sempre crediamo nell’alto valore aggiunto della formazione per il benessere e la crescita delle persone che lavorano con noi e per mantenere la qualità costante del servizio che offriamo ai nostri clienti, per questo negli ultimi anni abbiamo scelto di cambiare e migliorare il nostro piano formativo. Doveva essere un progetto in grado di sostenere la nostra crescita, che non si è fermata neanche durante la pandemia, rendere sempre più efficiente il processo di ingegnerizzazione dei processi su cui si fonda la nostra offerta e allo stesso tempo accorciare le distanze tra gli operatori di ogni punto vendita. Siamo riusciti a fare tutto questo e anche di più: abbiamo creato uno spazio virtuale per far sentire ancora di più la nostra vicinanza a tutti gli affiliati e gli operatori dei nostri locali. Non a caso per realizzarlo ci siamo affidati a professionisti del settore, che ci hanno guidato e supportato anche a livello tecnico per realizzare uno strumento creato su misura per noi”.

E infatti la piattaforma di E-learning è stata costruita sul format Löwengrube, con un sito di proprietà dedicato che propone corsi diversi a seconda dei vari livelli e delle attività da svolgere. Il sistema permette agli store manager di monitorare impegno e risultati e consente alla casa madre di creare corsi personalizzati e dialogare attraverso messaggi diretti con tutti i membri della rete, anche per informarli su novità e progetti in corso. È direttamente la casa madre ad attivare i corsi personalizzati per il singolo operatore, che potrà procedere nel percorso acquisendo competenze e superando diversi livelli.

L’Academy digitale vuole essere anche una garanzia per i franchisee della rete Löwengrube: fa risparmiare investimenti di formazione, fornendo uno strumento che lo stesso operatore può auto-gestire. Allo stesso tempo, garantisce una formazione svolta in modo paritario e standardizzata, erogata con un metodo innovativo e multimediale, diverso dalle tradizionali metodologie.