Low alcol, skinny, sodati: trend cocktail summer 2022 con Marco Gheza

Lo sappiamo. I consumatori sono sempre più attenti alla salute, all’alimentazione sana e al bere responsabile. Non stupisce quindi che i summer trend in fatto di drink si possano riassumere in tre parole: low alcol, ridotto contenuto calorico (alias, skinny cocktail) e sodati. Tre tendenze che rispondono allo stile di vita odierno.

low alcolDa Milano a Firenze, da Bari a Palermo in drink list si trovano ovunque cocktail low alcol a go-go. E sempre più di frequente ci sono sezioni dedicate ai mocktail (ovvero, ai drink 0 alcol). Tenetelo presente. Perché i clienti hanno voglia di bere e di divertirsi in compagnia. Tuttavia, qualcosa è cambiato.

low alcol“Sempre più persone si approcciano al bar in maniera responsabile. Ovvero, prestano particolare attenzione non solo alla qualità degli ingredienti, quanto pure al tenore alcolico e alle calorie dei drink”, commenta Marco Gheza, brand ambassador di Beam Suntory per l’Italia.

Guarda il video in cui Marco Gheza sintetizza i trend del bere miscelato per l’estate 2022 -clicca qui-. Trend consolidati ormai da qualche anno negli Stati Uniti, dove nei cocktail bar si moltiplicano le richieste di semplici tequila and soda, vodka and soda o addirittura di miscele a base di uno spirit (tequila in primis) con acqua naturale e ghiaccio. 

low alcol“Il pubblico americano è più influenzato da calorie e gradazione di quello italiano, tuttavia oggi sono richiesti soprattutto cocktail dissetanti e leggeri. Drink, tra l’altro, meno pericolosi per… la patente“, spiega Gheza.

Leggi anche:

Trend e novità dal Roma Bar Show; tutto sul New York Sour

BioesserìCocktail trend dalla Mixology Experience con The Maestro e…

I trend 2022 di TUTTOFOOD, vincono territorio e salute