Granarolo: ricavi a + 2,3% nel primo semestre 2019

Fatturato in crescita del 2,3% nel primo semestre 2019 per Granarolo a 664 milioni. L’incremento più significativo dei volumi deriva dall’aumento della vendita di latte, formaggi e snack. Il risultato netto ha registrato un utile pari a 6,4 milioni, raddoppiando rispetto ai 3,2 milioni nel primo semestre 2018.

“Nel primo semestre ci siamo concentrati sulla valorizzazione della filiera italiana riportando al centro il latte – ha commentato all’agenzia Aska News il presidente Gianpiero Calzolari -. Nel contempo è stato esplicitato un impegno in termini di sostenibilità attraverso un piano a 3 anni con 3 obiettivi importanti: benessere e sostenibilità ambientale alla stalla, riduzione significativa della plastica, un piano anti-spreco in sinergia con le istituzioni per allungare la durabilità dei prodotti lattiero caseari”.

Nonostante un mercato latte in flessione di 3,3 punti percentuali, Granarolo ha incrementato la propria quota di mercato di 2,1 punti percentuali, raggiungendo una quota del 21,4%.