Gordon, ecco il robot che fa il caffè e sostituisce i baristi

Il barista? Potrebbe essere una professione superata. La startup Cafe X ha realizzato un braccio meccanico intelligente in grado di preparare una buona tazza di caffè e capace anche di prendere gli ordini dei clienti che potranno utilizzare l’apposita applicazione messa a disposizione da Cafe X o, in alternativa, potranno usare i display touch montati direttamente sulla macchina.

Dunque – riporta libero.it – una sorta di barman a tutti gli effetti con il vantaggio che, secondo quanto sostiene la piccola azienda che ha sviluppato la macchina smart, è molto più efficiente. Il robot, infatti, può produrre dalle 100 alle 120 tazzine di caffè ogni ora. E non c’è neanche il rischio che Gordon – questo il nome che la startup ha dato al braccio meccanico smart – commetta uno degli errori più comuni in cui i normali barman incappano: confondere un ordine con un altro.

Per adesso il barman robotizzato è disponibile solo a San Francisco e Hong Hong.