eventi

13 Maggio 2024

Amalfi Coast Cocktail Week: a settembre le nuova edizione che coinvolgerà tutta la Costiera


Amalfi Coast Cocktail Week: a settembre le nuova edizione che coinvolgerà tutta la Costiera

La costiera amalfitana ospiterà dal 23 al 29 settembre 2024 la prima Amalfi Coast Cocktail Week, iniziativa dedicata alla mixology d’autore, che va ad arricchire l’ormai consolidato palinsesto di eventi delle Italian Cocktail Weeks by Paola Mencarelli. Il format, nato nel 2016 con la prima Florence Cocktail week, negli anni ha coinvolto un numero crescente di cocktail lover e professionisti e toccato le migliori destinazioni turistiche italiane, da Venezia a Cortina e, ora, la Costiera.   

"Per noi è stato da sempre fondamentale puntare sui bartender - ha raccontato Paola Mencarelli a Mixerplanet -, attraverso una campagna di comunicazione foto/video/social, che ha portato ad una maggiore esposizione mediatica con premi e riconoscimenti”. Non a caso, durante le varie edizioni i locali coinvolti sono stati sempre più numerosi. “A Firenze, ad esempio, nella prima edizione siamo partiti con 13 strutture tra cocktail bar e bar d’hotel, che sono aumentate negli anni fino a diventare 46 nell’ultima edizione del 2023 a Firenze, e 85 in tutta la Toscana. Inoltre, a Venezia l’edizione del 2021 contava 26 strutture, per arrivare nel 2023 a 31 locali, a cui si sono aggiunti 20 event partner, cioè location che hanno ospitato eventi”, ha proseguito il direttore artistico.

LA COCKTAIL WEEK DIVENTA ITINERANTE

Con l’obiettivo di valorizzare la miscelazione di qualità della regione Campania e diffondere la cultura del bere consapevole e responsabile, quest’anno i protagonisti saranno i cocktail bar e bar d’hotel di tutta la Costiera, con il patrocinio del comune di Ravello.

La Campania è ricca di talenti e di giovani imprenditori determinati a emergere, con tanti cocktail bar e pochi hotel che puntano sulla mixology. La Costiera ha tante strutture alberghiere, ognuna con un bar di alto livello, ma rivolto perlopiù ad un turismo internazionale, con un numero esiguo di cocktail bar rivolti anche alla clientela locale. L’idea è di coniugare la bellezza dei luoghi della Costiera con il talento dei bartender di tutta la Campania, prosegue Mencarelli.  

Il format esplorerà dunque l'intero territorio della Costiera. “Lo spirito di questa edizione è lo stesso delle altre Italian Cocktail Weeks, ma ho deciso di modulare la settimana secondo criteri diversi, per dar vita a un evento itinerante e dislocato in più località, al fine di dare il giusto risalto alla qualità delle grandi strutture di questa terra”, dichiara la fondatrice in una nota stampa.

La settimana vedrà così masterclass, aperitivi, pop-up bar e guest shift, con ospiti nazionali ed internazionali. I cocktail bar e bar d’hotel selezionati proporranno la cocktail list esclusiva ACCW24 (#AmalfiCoastCocktailWeek24), con tre tipologie di cocktail. Il 'Signature cocktail', drink di libera creazione che rappresentano il bar; il cocktail 'RiEsco a Bere Italiano', dedicato al made in Italy e, il cocktail 'Campania Felix', un drink con materie prime e prodotti della Campania.

Tra le località coinvolte ci saranno: Vietri sul Mare, Maiori, Amalfi, Ravello, Praiano e Positano. “Saranno 22 le strutture tra cocktail bar e bar d’hotel che proporranno la ACCW24 durante la settimana. A queste si aggiungerà un elenco, in via di definizione, di event partner”.

FOCUS ANCHE SULLE PASTICCERIE  

Oltre alla natura itinerante di questa edizione, la novità 2024 è il format “Pastry with the spirits”, che si aggiunge agli altri due già esistenti: “Dining with the spirits” e “Pizza with the spirits”, nati a Firenze.

I locali coinvolti - ristoranti, pizzeria e, da quest’anno anche le pasticcerie - potranno proporre la loro interpretazione degli spirits, aggiungendoli come ingredienti nella propria cucina, o utilizzandoli come accompagnamento ai loro piatti.

TAG: COCKTAIL WEEK,PAOLA MENCARELLI,AMALFI COCKTAIL WEEK

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

17/05/2024

Apre oggi pomeriggio a Napoli, in piena Galleria Umberto I, Mondadori MA Bookstore & Mondadori Caffè Kremoso. L'appuntamento con la new-entry della...

17/05/2024

C'è un nuovo premium gin nel portfolio Mercanti di Spirits, Crespo Luna Rosa – Strawberry & Rose, un prodotto senza coloranti, senza aromi artificiali e con poche calorie, imbottigliato...

17/05/2024

A prima vista Kevin Kos sembra un giovane ufficiale austriaco della Vienna primo Novecento. Alto, biondo, gli occhi chiari coi i baffi arricciati all’insù. Siamo in una saletta riservata del Drink...

A cura di Sapo Matteucci

17/05/2024

Giampiero Pacchiano, Cris Sola del Kadavè. Sono loro i vincitori dei Barback Games 2024, quest’anno al Roma Bar Show. I due ragazzi da Sant’Anastasia (NA)...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top