fiere

01 Giugno 2022

Operatori della ristorazione a confronto per approntare nuove strategie

di DALLE AZIENDE


Operatori della ristorazione a confronto per approntare nuove strategie

“La ristorazione senza una strategia di marketing digitale oggi è impossibile”. È questo il pensiero degli oltre 600 ristoratori, provenienti da ogni parte d'Italia, che si sono dati appuntamento a San Marino in occasione di Sold Out. Un'iniziativa promossa e organizzata da Giuliano Lanzetti, titolare del Bounty di Rimini, Ceo e creatore di Pienissimo, azienda leader nel settore della formazione di imprenditori della ristorazione.

Negli ultimi anni il settore della ristorazione è attraversato da profondi mutamenti, che si accompagnano a nuove sfide da affrontare: dalla crisi economica alla difficoltà nel reperire personale fino ai recenti rincari delle materie prime e delle utenze. Il mondo digital, d'altra parte, viene in soccorso dei ristoratori, offrendo loro nuove opportunità da cogliere, ma richiedendo anche uno scatto in avanti rispetto alla gestione tradizionale di un locale.

Di fronte alle difficoltà, oltre 600 ristoratori hanno deciso di scendere in campo in maniera proattiva e di fare squadra, mettendo al centro il valore della formazione e condividendo strategie per l'acquisizione e il mantenimento dei clienti. Una rivoluzione che passa anche attraverso la diffusione di Pienissimo Pro: non solo un'agenda prenotazioni digitale, ma anche un potente strumento di marketing e CRM al servizio dei ristoratori che desiderano riempire il loro locale.

"Molti ristoratori – spiega Lanzetti – sottovalutano purtroppo l'importanza del marketing e di azioni mirate per l'acquisizione dei clienti. Ormai le prenotazioni avvengono sempre più online e la ristorazione non fa eccezione.

Nonostante ciò, solo 1 su 50 ristoratori ha implementato un sistema digitale di prenotazioni e solo 1 ogni 120 è proprietario dei contatti dei suoi clienti, mentre la maggior parte usufruisce dei servizi delle multinazionali del delivery e delle prenotazioni che di fatto detengono i dati degli utenti rendendo impossibili azioni di marketing autonome che prescindano dall’utilizzo di questi servizi.

Ormai il mercato della ristorazione è sovraffollato e saturo, Rimini (la città che ospita il mio locale il Bounty) ha una densità di locali/abitanti superiore a quella di Milano e New York. In questo scenario quindi si rende necessario introdurre il marketing anche nel nostro settore, poiché non è più fattibile che il cliente ti scelga e continui a farlo solo perché si ricorda del piatto buono, ma sei tu ristoratore che devi attivarti per andarlo a prendere, ovviamente rendendoti capace di attuare strategie di marketing e ingegnerizzando il tuo sistema di prenotazioni.

Solo con un sistema di archiviazione e segmentazione dati, il ristoratore può davvero conoscere a 360 gradi i suoi clienti e le loro abitudini e attivare strategie di marketing vincenti per vedere il tuo locale pieno ogni giorno della settimana".

Al giorno d'oggi, prosegue Lanzetti, "l’esperienza al ristorante esce dalle sue mura e si espande oltre il momento del pranzo o della cena. Prosegue via mail, su Whatsapp e propone offerte, omaggi, inviti esclusivi, aggiornamenti sulle novità in menu. Ma pure ringraziamenti per aver scelto proprio quel ristorante e sondaggi per migliorarne il servizio. Sempre più attività nella ristorazione adottano strategie di marketing per fidelizzare i clienti. Molto spesso queste azioni di marketing assumono un peso che vale di più dell’effettiva esperienza culinaria".

TAG: AREAS ITALIA - MYCHEF,RISTORAZIONE,INCONTRI,PIENISSIMO,SOLD OUT,GIULIANO LANZETTI

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

15/04/2024

Drink con il vino (e lo champagne) tra gli ingredienti base: come hanno rilevato numerose survey è questa una delle principali tendenze del 2024 della mixology internazionale sulla cui scia...

12/04/2024

È Leidy Yulieth Arias Aguirre la prima finalista dell’Espresso Italiano Champion, il campionato nazionale che vede sfidarsi i migliori baristi in prove di qualità e abilità.La giovane barista di...

12/04/2024

Dalle Alpi Marittime alle giacche a vento degli atleti di sport invernali italiani: è il nuovo viaggio intrapreso da Acqua San Bernardo che ha presentato ieri ad Alba la partnership triennale con...

A cura di Anna Muzio

12/04/2024

Anche la brewery veronese Legend Kombucha rivolge l'attenzione al segmento no/low alcol e lo fa con la nuova bevanda analcolica "Contaminazioni" che presenterà attraverso il...

 

Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Intelligente e interconnesso, capace di assicurare non solo una protezione ottimale delle macchine da caffè, ma anche una qualità costante in tazza e un servizio più efficiente. Sono i 'plus'...


Iscriviti alla newsletter!

I PIÙ LETTI

È andata all'amaro Amara la medaglia d'oro della Spirits Selection del Concours Mondial de Bruxelles: il riconoscimento, ottenuto a due anni di distanza da quello al World Liqueur Awards, è frutto...


I VIDEO CORSI







I LUNEDÌ DI MIXER

Si sente spesso dire che tra gli ingredienti fondamentali per il successo di un pubblico esercizio ce n’è uno non certo facile da reperire: l’esperienza. Se è così, allora Tripstillery va sul...


Altro che Roma e Milano: i cocktail bar piacciono e funzionano anche in piazze lontane dai circuiti classici dei grandi centri urbani e delle località turistiche famose. La prova più eclatante è...


Dal 2001 Christian Sciglio e Guido Spinello si sono dati una missione: far vivere un’esperienza autentica di una casa del Sud Italia, e precisamente siciliana, accogliendo al meglio i clienti nel...


Quanto ne sappiamo noi italiani di grappa? Troppo poco, a giudizio di Leonardo Pinto di Grappa Revolution, che in questa puntata de Il Lunedì di Mixer ci spiega come viene definito – in base...


In qualsiasi drink list che si rispetti è indispensabile inserire dei cocktail analcolici, così da rispondere alle attese di chi per motivi religiosi, di salute, culturali o semplicemente perché...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2024 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it
Privacy Policy

Top