aibes

23 Settembre 2016

AIBES incorona la migliore barlady italiana


AIBES incorona la migliore barlady italiana

Quattro giorni intesi per AIBES e i suoi bartender. Tra lunedì e giovedì due importanti manifestazioni hanno portato sotto le luce dei riflettori della riviera, due importanti manifestazioni all’insegna della mixologia e della cultura del bere responsabile.

al-centro-elisa-zurliniNel roof garden di uno de gli hotel più belli della “Perla Verde”, il “Lungomare”, nella serata di lunedì è stato assegnato il titolo di migliore barlady italiane. Tra le 30 partecipanti arrivate alla finale di Riccione di Lady AIBES Competition, dopo una serie di selezioni su base regionale è stata la toscana Elisa Zurlini, del “Caffè Sambo” di Massa e Carrara, a conquistare il punteggio il punteggio più alto dei giurati della manifestazione. La sua creazione “Umineko”, un cocktail dalla chiara ispirazione orientale e presentata in inconsuete tazze da the giapponesi, ha infatti convinto per novità e equilibrio di gusto e aroma. Una ricetta composta da Bombay Gin, succo di lime, liquore umeshu, marmellata di ciliege, ginger fresco, sale e ST. Germain. Quest’ultimo liquore, ingrediente base per tutte le concorrenti in gara.

Tra le 20 finaliste tra le barlady non iscritte a AIBES, la vittoria è stata invece assegnata ad una “local hero”. Martina Aratari, di Cattolica, lavora dietro al bancone del “Pepper”, locale di Viale Ceccarini. Con un cocktail composto da Mezacal Yuu Caal, Cocchi Rosa, Cordiale Lemon Grass e ST. Germain.

Mentre lo scorso 21 settembre si è svolta all’Embassy di Rimini l’ultima tappa del tour nazionale Cockt-AIL Competition, promosso da Associazione Italiana Barman e Sostenitori (AIBES) e “Fabbri 1905”, per sostenere AIL - Associazione Italiana contro le Leucemie. Grazie alla messa all’asta delle creazioni di barman e barlady partecipanti al concorso “Aperitivo Italiano, con drink al massimo di 21 gradi alcolici e con materie prime esclusivamente tricolori e tra queste anche un Gin sorprendentemente autoctono il “Riviera Gin”, e a cocktail e long drink preparati da fuoriclasse nazioni e internazionali arrivati anche da Londra e dalle Canarie, sono stati raccolti quasi 2 mila euro (1970). “I fondi sono stati immediatamente consegnati al presidente di AIL – Rimini, Edoardo Pinto – hanno spiegato gli organizzatori dell’evento Angelo Borrillo e Marco del Biancoe saranno utilizzati per l’acquisto di un auto destinata all’assistenza domiciliare ai malati di leucemia, da parte di un medico ematologo”.

www.aibes.it

TAG: AREAS ITALIA - MYCHEF,COMPETITION,INIZIATIVE BENEFICHE,BARLADY,ELISA ZURLINI,COCKT-AIL COMPETITION

Se l'articolo ti è piaciuto rimani in contatto con noi sui nostri canali social seguendoci su:

Seguici su Facebook Seguici su Instagram

Oppure rimani sempre aggiornato sul mondo del fuori casa iscrivendoti alla nostra newsletter!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

27/01/2023

Il 10 febbraio i Rolling Stones pubblicheranno “GRRR Live!”, album che riproporrà le hit della loro leggendaria carriera in versione dal vivo. Nell’attesa, la rubrica Drink Week vi propone...

27/01/2023

Seconda Sabatini Gin Night con Panino Giusto per l’inaugurazione del nuovo locale in zona Bocconi a Milano. Mattia Lotti, brand ambassador di Sabatini, ha proposto per l’occasione una speciale...

27/01/2023

Grazie alle sue caratteristiche peculiari, il Morellino di Scansano è l’abbinamento perfetto per molti piatti della tradizione culinaria italiana e non solo. Perfetto per accompagnare ricette...

27/01/2023

Urbani Tartufi e Slow Food Editore presentano “Le stagioni del Tartufo”, il libro che ripercorre i 170 anni di storia della grande azienda umbra che ha conquistato il mondo con il prestigioso...

 

Iscriviti alla newsletter!

 Dichiaro di aver letto e accetto le condizioni di privacy

BRAND POST

Ormai da diversi anni il fenomeno dello street food domina le tendenze del settore gastronomico italiano. Tra sperimentazione culinaria e riscoperta delle tradizioni locali, il suo successo ha...


I LUNEDÌ DI MIXER

Nuovo appuntamento con I Lunedì di Mixer.  Questa volta siamo a Medolla (Modena), e siamo ospiti di Menù, impresa leader nella produzione di specialità alimentari destinate alla...


Ultimo appuntamento della stagione con il business coach Pippo Sorrentino. Lo scorso lunedì, 11 luglio, ci ha parlato della composizione di un Team. In questa seconda puntata (lunedì 18 luglio)...


Dopo gli utilissimi consigli nel corso delle scorse puntate, che hanno riscosso grande successo, ritroviamo Pippo Sorrentino, Life & Business Coach, Facilitatore Certificato Lego Serious...


Nuovo appuntamento oggi, 6 giugno, con I Lunedì di Mixer. Questa volta siamo a Pavia, ospiti del BAR PASTICCERIA Gustò, dove Gianluca Malioto, titolare del locale, ci racconta com’è...


Con l'arrivo della bella stagione, complice la rinnovata libertà del post pandemia, i consumatori sono a caccia di proposte avvincenti che soddisfino il palato e regalino anche emozioni. Come fare?...


I VIDEO CORSI

Cofee Experts 2022
Cofee Experts 2021

VIDEOINTERVISTE SIGEP 2023

Le videointerviste di Mixer a Sigep 2023

Stop al caos amministrativo per i locali storici, ora tutelati da una norma Uni che prevede parametri uguali in tutte le regioni d’Italia. “È il primo passo verso un’azione di...

A cura di Giulia Di Camillo


“Senza una vigilanza attiva da parte dell’Autorità di regolazione per Energia, Ambiente e Reti sui fornitori, le misure adottate per mitigare gli effetti del caro bollette rischiano di essere...


L’obbligo di accettare i pagamenti digitali con carta e bancomat, senza incorrere in sanzioni, resta fissato a 60 euro. E' l'ultimo capitolo di una vicenda, quella del tetto per l'utilizzo del...


Stop alla sovrapposizione di norme, albi, elenchi di vario genere e al caos amministrativo. D’ora in avanti i Pubblici esercizi, che vorranno identificarsi come locali storici, potranno avvalersi...


Nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne, svoltasi lo scorso 25 novembre, imprenditori e imprenditrici di Fipe-Confcommercio, hanno deciso di indossare la maglietta di Vera,...



Quine srl

Direzione, amministrazione, redazione, pubblicità

Tel. +39 02 864105 | Fax +39 02 72016740 | P.I.: 13002100157

©2023 - Tutti i diritti riservati - Responsabile della protezione dati: dpo@lswr.it

Top